Coppe di crema e pesche

Il sapore fresco della pesca noce si completa con il gusto della crema.La crema mi era rimasta da un’altro dolce ho pensato di utilizzarla così. E’ stata veramente fresca e gradita, frutta e dessert assieme.

Preparare la crema pasticcera e lasciarla raffreddare. Pelare una pesca e tagliarla a dadini, mescolarla con la crema. Tagliare l’altra pesca a spicchi senza pelarla e guarnire le coppe

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Marmellata di fragole Successivo Sangria

12 commenti su “Coppe di crema e pesche

  1. Laura è una coppetta paradisiaca!!!bravissima!!

    p.s. per il sommario devi prima creare le pagine..poi in queste pagine devi mettere il titolo di ogni ricetta..prendere l’url delle relative ricette e aggiungerle 🙂 ciao cara

  2. con il caldo che ci tormenta è l’ideale !!!Anche io come te cerco sempre di utilizzare le creme avanzate in altro modo e ci ritroviamo poi con dei desser fantastici 🙂
    un abbraccio forte

  3. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l’iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su “Inserisci il tuo blog – sito”
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

  4. Tesoro mio cn le tue coppe mi fai venire l’acquolina! dev’essere deliziosa cn le pesche noci! buona settimana

  5. deliziosa è dir poco……in questo momento mi è venuta una voglia….!! va bene forse è meglio che vada a dormire…buonanotte Laura 😀

  6. Mi sembra che con queste temperature bisognerebbe nutrirsi di gelati!!!!
    Vane grazie della visita

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.