Il centro tavola pasquale

Questo centro tavola lo faccio ogni anno a Pasqua, ogni volta però un po’ diverso. Con diverse ricette, o con fiori diversi oppure con uova colorate o mazzetti di verdure miste , a seconda del menù.

Questo è fatto con una ricetta di paneun po’ condito

Ingredienti:

  • 1/2 kg. di farina
  • 1 cucchiaino di sale
  • 30 gr. di lievito di birra
  • 1/2 l. di latte tiepido
  • 50 gr. di olio evo
  • un cucchiaio di zucchero

Se volete con questa ricetta potete cambiare il pane impastando  200 gr. di olive nere o un pugno di rosmarino fresco tagliuzzato, oppure del basilico sempre tagliato. Potete fare anche un impasto dolce a volontà.

Sapete certamente che per fare il pane bisogna prima preparare il lievito, con un cucchiaio di zucchero ,parte del latte tiepido e circa 100 gr. di farina. Si mescola bene e si lascia lievitare coperto. Al radoppio si aggiunge un po’ alla volta tutto il resto e s’impasta molto bene deve venire un impasto morbido e liscio,si lascia di nuovo lievitare. Si divide la pasta in tre parti uguali e si fa la treccia attorno un cerchio di metallo. Le prime volte mettevo il fondo di una caffettiera e  si lascia di nuovo lievitare  Sì inforna a 150° per 10 minuti poi si aumenta a 200° e si cuoce in tutto circa 1/2 ora.Quando si leva dal forno si prende un penello per dolci e con l’acqua fredda si bagna leggermente la superfice del pane.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Due nuovi premi Successivo Ovetti di cioccolato ripieni

15 commenti su “Il centro tavola pasquale

  1. rosy74 il said:

    ma è bellissimo!!!!! complimenti !!!!
    carinissimo con le uova e con i fiori , ma ti dirò, anche senza, fa un figurone !!!
    un abbraccio ciaooo 🙂

  2. maniamorefantasia il said:

    Che meraviglia!!! Complimenti… io adoro gli addobbi, e questo è proprio ben fatto! Baci 🙂

  3. le ricette di tina il said:

    troppo bello!!sono rimasta a bocca aperta!!complimentissimi!!!

  4. le ricette di tina il said:

    infatti si mangia..ma io nn ce la farei a mangiarlo..hihihi peccato!!

  5. Cara Laura, non sono riuscita a rinvenure sul tuo bellissimo blog la ricetta delle pinze triestine. Per favoreeeeeeeeeeeeeeeeee, potresti inviarmela? Te ne sarei non grata, ma gratissima. Baci
    M.G.

  6. anto62 il said:

    bellissimo questo centro tavola !!!! mi piace l’idea , spero di aver tempo per farlo , perche’ vorrei fare anche le colombe e le schiacciate pasquali (che tanto schiacciate non sono visto che hanno la forma e l’altezza di un panettone!!!!) ed una torta per sabato per festeggiare il compleanno della mia nipotina (26 anni!!!!)
    intanto ricambio gli auguri di Buona Pasqua .

  7. ma Laura…i tuoi piatti diventano anche soprammobili?
    sei mitica….
    che peccato mangiarlo…ma si! Mangialo pure…anzi…passo ad assaggiarlo….
    kiss kiss

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.