Taralli al peperoncino semplicissimi

 

 

Taralli al peperoncino è la ricetta di oggi!Son di una semplicità unica!Adatti per un antipastino veloce,per sgranocchiare qualcosa davanti alla tv..sfiziosissimi!Se non amate il peperoncino potete sostituirlo con il pepe,la cipolla o dei finocchietti..verranno comunque ottimi!Andiamo alla ricetta

é sempre la stessa ricetta di Lory..graziee cara!

Ingredienti per 50 tarallini:

 

250gr di farina 00

65ml di olio extra vergine d’oliva

100ml di vino bianco

5gr di sale

1 punta di cucchiaino di peperoncino

 

Procedimento:

Mettere la farina su una spianatoia,fate un buco al centro e aggiungere l’olio,il vino,il sale e il peperoncino.

Impastare energicamente per una decina di minuti fino a rendere l’impasto bello compatto.

Avvolgere l’impasto nella pellicola trasparente e lasciarlo riposare per 30 minuti.

Riprendete l’impasto e prelevate un pezzettino alla volta che stenderete a bastoncino con il palmo della mano.Tagliare 10cm per ogni tarallo

Chiudere i taralli al peperoncino formando una goccia e sigillate i lembi con una chiave.Man mano che li fate metteteli su un canovaccio pulito.

Portare a bollore una pentola piena d’acqua e bollite i taralli al peperoncino dieci alla volta..

Appena vengon a galla toglieteli con una schiumarola e fateli asciugare su un altro canovaccio pulito.

Lasciarli asciugare per una mezzoretta.

Accendere il forno a 200° e fatelo preriscaldare.

Rivestire la teglia di carta forno e mettere i vostri taralli al peperoncino a cuocere a 160° per circa 30 minuti.

Toglieteli dal forno fateli raffreddare e conservateli in appositi contenitori di latta.

 

taralli semplici e veloci

 

 

 

Con questa ricetta partecipo al contest Bruciore 2012 del blog Non Solo Piccante

 

 

E al contest Coccole Piccanti del blog Le Cuoche per Gioco

 

 
Precedente Polpette in umido con crema all arancia Successivo Torta salata con zucchine e gamberetti

17 thoughts on “Taralli al peperoncino semplicissimi

  1. Tu non puoi neanche immaginare da quanto tempo sia che voglio provare a farli in casa… continuo a salvare e archiviare ricette di taralli da tempo. Mi hai proprio convinta, nel fine settimana mi butto sui taralli!!!
    In bocca al lupo cara!!!

Lascia un commento

*