Roccoco napoletani

Uno dei dolci che non può mancare sulle nostre tavole nel periodo natalizio sono i nostri roccocò napoletani.é la prima volta che mi cimento nella realizzazione..pensavo fossero più difficili da realizzare..mi sbagliavo..sono facilissimi!una bontà unica!Provate la mia ricetta con il bimby e senza

 

Ingredienti per 25 roccocò napoletani:

  • 500gr di farina00
  • 130ml di acqua tiepida
  • 300gr di zucchero
  • 120gr di mandorle spellate
  • 20gr di pisto(oppure cannella,chiodi di garofano,noce moscata)
  • la buccia di un arancia
  • 4gr di ammoniaca
  • 1 cucchiaino di miele
  • 1 tuorlo per spennellare

 

 

roccocò,le ricette di tina,dolci natalizi,

 

Roccocò napoletani

 

Procedimento:
Tostare le mandorle nel forno per 5 minuti e frullatene una metà.

Sulla spianatoia impastare la farina con lo zucchero, le mandorle intere(le ho macinate giusto un pò) e quelle in polvere, l’ammoniaca, la scorza grattugiata  di un’arancia,il miele e l’ acqua tiepida impastate fino ad  avere una pasta piuttosto dura.

 

Infarinate leggermente il piano da lavoro e formate con la pasta delle piccole ciambelle schiacciate lunghe 15 centimetri che metterete su una leccarda foderata di carta forno.

Spennellate la parte superiore delle ciambelline con  tuorlo d’uovo e infornate, in forno già caldo (170-180°) per circa 15′ se amate i roccocò morbidi,20′per roccocò duri.

RICETTA CON IL BIMBY:

Fate tostare le mandorle nel forno

Mettete nel boccale la metà delle mandorle con lo zucchero e la buccia dell’arancia 2 colpi di turbo

Aggiungete la farina,l’acqua calda,il pisto o le spezie,l’ammoniaca,le restanti mandorle e il miele

Lasciate impastare per 2 minuti spiga

 

Togliete l’impasto dal boccale e trasferitelo sul piano da lavoro infarinato,procedete come da ricetta

 

Ecco il mio dolce di Natale

 

 

 

 

Print Friendly
Vota questa ricetta:

Roccoco napoletani

  • 5.00 / 55

54 comments on Roccoco napoletani

  1. Renata
    14 dicembre 2011 at 07:45 (3 anni ago)

    Mi piace scoprire nuove ricette
    questa non l’avevo mai sentita e ti ringrazio …
    Sembrano molto gustosi
    Un bacione Tina
    e Complimenti
    Certe volte le cose che sembrano più difficili ci danno maggiori soddisfazioni

    Rispondi
  2. Fra
    14 dicembre 2011 at 07:48 (3 anni ago)

    Non le avevo mai neanche sentite nominare… Devono essere davvero squisite queste ciambelle! Me ne spedisci giusto un paio?!?!!? hihihi
    Bacio e buona giornata

    Rispondi
  3. Gemma Olivia
    14 dicembre 2011 at 07:58 (3 anni ago)

    che simpatici! e che buoni devono essere, non li conoscevo!

    Rispondi
  4. Housewives80
    14 dicembre 2011 at 08:17 (3 anni ago)

    saranno veramente buoni , mi è capitato di vederli diverse volte su internet ma non li ho mai fatti … devo provare se trovo finalmente un pò di spazio tra tutti i dolci da sfornare ancora

    Rispondi
  5. Elena
    14 dicembre 2011 at 08:40 (3 anni ago)

    non li conoscevo questi dolcetti, ma devono essere strepitosi!! buona girnata carissima. la mia bimba ora sta molto meglio, grazie

    Rispondi
  6. Fullina
    14 dicembre 2011 at 08:53 (3 anni ago)

    Ottimi! Sono molte belle le tradizioni e se non si portano avanti non sembra festa….
    Cara Tina ieri sera ho fatto la tua torta di rose ai peperoni…è venuta una squisitezza!!! Baci e grazie amica mia…una buona giornata!

    Rispondi
  7. mirta
    14 dicembre 2011 at 08:55 (3 anni ago)

    Che buoniiiiiiiiiiiiii!!!!!!da provare anche questi

    Rispondi
  8. lory b
    14 dicembre 2011 at 08:56 (3 anni ago)

    Buoniiiii!!! Prima o poi proverò a farli!! I tuoi sono perfetti!!
    Un bacione e felicissima giornata!!!!

    Rispondi
  9. laura
    14 dicembre 2011 at 09:12 (3 anni ago)

    Tina ma che mi hai letto nel pensiero?? cercavo proprio questa ricetta!! mia suocera anche se ormai vive a massa carrara da una vita è di napoli e visto che la prossima settimana viene da me per passare le feste con noi mi piaceva fargli una sorpresa e cucinare un dolce natalizio tipico delle sue parti!! grazie mille… nei prossimi giorni li proverò a fare… spero di riuscirci. ti farò sapere!! un bacione

    Rispondi
  10. Ros
    14 dicembre 2011 at 09:14 (3 anni ago)

    ero ignara dell’esistenza di questi dolci gustosi e tradizionali! adesso li conosco ^_* Buona giornata :-)

    Rispondi
  11. Milena
    14 dicembre 2011 at 09:24 (3 anni ago)

    sono bellissimi e, se tanto mi dà tanto, anche buonissimi :)
    non li ho mai assaggiati…quasi quasi li provo nei prossimi giorni!
    un bacione bella donna
    MILE

    Rispondi
  12. dolcemela
    14 dicembre 2011 at 09:33 (3 anni ago)

    Che buoni!! Tina mi togli una curiosità…è vero che a Caserta li fanno a forma di S ??

    Rispondi
    • ricetteditina
      14 dicembre 2011 at 12:42 (3 anni ago)

      Si Chiara anche a forma di S :D

      Rispondi
  13. paola
    14 dicembre 2011 at 10:10 (3 anni ago)

    mai mangiati! da provare assolutamente!!! buona giornata tesoro!

    Rispondi
  14. Marco e Barbara
    14 dicembre 2011 at 10:32 (3 anni ago)

    che buoni non li conoscevo,ti copio la ricetta:)ma per quanto posso conservarli…cerco ricette per dolci da regalare a natale

    Rispondi
  15. valeria
    14 dicembre 2011 at 10:47 (3 anni ago)

    non li conosco che buoni devono essere.tesoro è venuta buona,ma non è venuta soffice come la tua,non so perchè eppure l’ho lasciata lievitare parecchio però lo sai che poi mi sono resa conto di non aver messo il latte forse è per questo……poi appena la bimba mi dà tregua metto le foto e te la faccio vedere,l’hanno spazzolata ugualmente però non era soffice :((

    Rispondi
  16. giulia
    14 dicembre 2011 at 11:19 (3 anni ago)

    ogni giorno produci qualcosa di nuovo che é una favola!!! ebbbrava tinetta! un grande bacio

    Rispondi
  17. elisa
    14 dicembre 2011 at 11:31 (3 anni ago)

    Sembrano deliziosi, non li ho mai mangiati!

    Rispondi
  18. la cucina di Vane
    14 dicembre 2011 at 11:32 (3 anni ago)

    e allora tutti di roccocò!!!! brava Tina..proporre per Natale ricette tipiche è bellissimo…si sente ancora di più l’atmosfera natalizia!!!!baciotti tesoro!!!

    Rispondi
  19. Nani e Lolly
    14 dicembre 2011 at 11:34 (3 anni ago)

    Non conoscevo questa ricetta,è davvero golosa!Chissà che buona!E in bocca al lupo per i contest!

    Rispondi
  20. Emanuela
    14 dicembre 2011 at 12:05 (3 anni ago)

    Non li conoscevo…molto interessanti! :)

    Rispondi
  21. Rosalba
    14 dicembre 2011 at 13:03 (3 anni ago)

    Slurp!!! Bravissimaaaaa!! Io ogni anno mi ripropongo di farli ma poi me li regalano!!! ;-)
    Un bacione

    Rispondi
  22. Stefano DK
    14 dicembre 2011 at 13:06 (3 anni ago)

    bravissima Tina, sempre cose fatte bene.

    Rispondi
  23. Federica
    14 dicembre 2011 at 13:08 (3 anni ago)

    Mandorle ne ho in abbondanza. Ammoniaca c’è. Ho pure il pisto per pura fortuna. Manca solo che stampo la ricetta, è da un sacco che voglio farli.
    Che profuminoooooooooooooo :D Un bacio, buona giornata

    Rispondi
  24. cinzia
    14 dicembre 2011 at 14:06 (3 anni ago)

    Mi state facendo venire una tale voglia di provare questi dolcetti,brava ti sono venuti bene vedo!!!!

    Rispondi
  25. pergliamicinina
    14 dicembre 2011 at 14:08 (3 anni ago)

    Però…non li ho mai assaggiati, devono essere buonissimi!!!

    Rispondi
  26. speedy70
    14 dicembre 2011 at 14:50 (3 anni ago)

    Bravissima Tina, ti sono venuti benissimo, voglio farli pure io!!!!!!!

    Rispondi
  27. Giovanna
    14 dicembre 2011 at 15:27 (3 anni ago)

    Che delizia i roccocò! Mi hai fatto ritornare a Napoli!!!
    Brava Tina! ^_^
    Un bacione

    Rispondi
  28. vickyart
    14 dicembre 2011 at 15:48 (3 anni ago)

    boniiii! :D ieri sera ne ho dati anche a mia sorella! a grande richiesta andranno rifatti!! potrei ingrassare 300 kg solo con i roccocò! :D li adoro!

    Rispondi
  29. Patty
    14 dicembre 2011 at 16:09 (3 anni ago)

    Cercavo questa ricetta da tempo ma quelle trovate non mi convincevano tanto ma di te mi fido ciecamente! Copio subito.

    Rispondi
  30. miracucina
    14 dicembre 2011 at 18:06 (3 anni ago)

    Mai fatti! Devono essere squisiti!!!
    Bacioni tesoro :)

    Rispondi
  31. Fabiola
    14 dicembre 2011 at 18:11 (3 anni ago)

    finalmente riesco a passare, sai che non li ho mai mangiati????? me ne passi uno??? ciao..

    Rispondi
  32. Daniela
    14 dicembre 2011 at 19:33 (3 anni ago)

    Avevo sentito parlare di questi dolci ma non li ho provati, le foto mi hanno conquistato e segno subito la ricetta. Un abbraccio Daniela.

    Rispondi
  33. lory&elisa
    14 dicembre 2011 at 20:14 (3 anni ago)

    intanto sempre i m ie complimenti per le tue ricette…e poi ti faccio auguri per il contest su frutta secca che hai vinto…brava

    Rispondi
  34. stefania
    14 dicembre 2011 at 20:38 (3 anni ago)

    domandona ona ona: mail pisto è la miscela di spezie che trovo in vendita con il nome di saporita??

    i roicoco sono fantastici, che buonissimo sapore…un abbraccio

    Rispondi
  35. monica
    14 dicembre 2011 at 22:13 (3 anni ago)

    tinaaaaaaaaaaaaaaaaaa, mandamene una carriolata, và, che non li ho mai provati!
    bacio della buonanotte

    Rispondi
  36. pam
    14 dicembre 2011 at 22:14 (3 anni ago)

    ovviamente non li ho mai provati,ma come li presenti tu…mangerei tutto!!!

    Rispondi
  37. Valentina
    14 dicembre 2011 at 22:18 (3 anni ago)

    Ciao tesoro! Sai che non li conoscevo? I dolci son già buoni di loro, se poi si tingono di atmosfera natalizia lo sono ancora di più!! Un bacio grande

    Rispondi
  38. lori
    14 dicembre 2011 at 22:35 (3 anni ago)

    Mai sentiti nominare, grazie per averli condivisi saranno buonissimi!!! :)

    Rispondi
  39. Orchidea
    14 dicembre 2011 at 23:02 (3 anni ago)

    Ciao tesoro, scusami per l’assenza, ma ti penso sempre….
    ultimamente sono sempre di corsa e non riesco piú a visitare i miei piú cari amici.
    Spero tu mi perdoni :-)
    bellissimi biscotti, saranno una bontá.
    Un abbraccio
    tvb
    Sarabella

    Rispondi
  40. Angela
    14 dicembre 2011 at 23:08 (3 anni ago)

    che acquolina, sai cara non li conoscevo! segno hihihi baciotti

    Rispondi
  41. pippi
    14 dicembre 2011 at 23:55 (3 anni ago)

    I roccocò….se li vedesse mia mamma…buonissimi!!!

    Rispondi
  42. *Caro*
    15 dicembre 2011 at 00:04 (3 anni ago)

    mai mangiati, ma devono essere buonissimi!! ;) buona notte!! un bacio :*

    Rispondi
  43. lacasitadeazucar
    15 dicembre 2011 at 00:57 (3 anni ago)

    Hola guapa, espero que estés bien. Yo sigo sin tiempo para nada. Un beso.

    Rispondi
  44. LU
    15 dicembre 2011 at 16:02 (3 anni ago)

    ma che goduriosi!!!!!!

    Rispondi
  45. laura
    16 dicembre 2011 at 06:09 (3 anni ago)

    Mai sentiti e visti, a Natale spuntano sempre dolci nuovi.

    ti auguro buone feste

    Rispondi
  46. letiziando
    30 dicembre 2011 at 11:51 (3 anni ago)

    Davvero grandiosi e vista la sua bontà un peccato mangiarli SOLO nel periodo natalizio ;-)

    Tanti auguroni di Buon Anno

    Rispondi
  47. a
    26 novembre 2012 at 19:00 (2 anni ago)

    ma che bontà Tina
    grande successo un bacino:)

    Rispondi
  48. Tina
    27 novembre 2012 at 00:54 (2 anni ago)

    Anche questi ,inutile dirlo…li ho impressi nella memoria! quanto tempo che non li mangio…che buoni!!!! p.s.= adesso vedo come esco nei commenti…capisciammè ahahaa…comunque mi sa che mi disattivo da gravatar…pardon per il fuori tema…

    Rispondi

Leave a Reply