Merluzzo al forno gratinato

Merluzzo al forno gratinato è la mia ricetta di oggi,ottimo il merluzzo vero?Se non lo amate provate questa ricetta sfiziosa ma tanto gustosa!Vediamo cosa vi occorre per realizzarla seguitemi

Merluzzo al forno gratinato

Ingredienti:

3 merluzzi(ho usato quelli surgelati)

5gr di prezzemolo

8gr di pinoli

50gr di pane grattugiato

1 spicchio d’aglio

10gr di pecorino romano

2 pomodorini ciliegino

20ml di olio di oliva

Sale

Pepe

 

Procedimento:

Lavate il prezzemolo , i pomodori e sbucciate l’aglio

Mettete in un mix il prezzemolo,l’aglio,i pomodori tagliati,pecorino a pezzi,sale,pepe e olio

Azionate il mix e tritate finchè il composto non sarà ben amalgamato

Mettete il trito in un piatto

Massaggiate il merluzzo con un filo di olio e passatelo nel composto facendo una leggera pressione per far aderire bene l’impanatura

Bagnate la carta forno e rivestite una pirofila leggermente unta

Aggiungete il merluzzo nella pirofila e lasciatelo cuocere in forno a 180°statico per venti minuti

Gli ultimi cinque minuti mettete funzione grill (solo sopra)e lasciatelo dorare

Servite il merluzzo al forno gratinato ancora caldo accompagnato da un contorno di patate o un insalata fresca e buon appetito

 

merluzzo al forno

 

 

 

 

 

 

Print Friendly
Share:
Condividi
Vota questa ricetta:

Merluzzo al forno gratinato

  • 5.00 / 55

18 comments on Merluzzo al forno gratinato

  1. giusy
    6 marzo 2013 at 11:57 (2 anni ago)

    i bastoncini fatti in casa, sono sicuramente più gustosi e sani di quelli comprati,li proverò!bacioniii

    Rispondi
  2. lory b
    6 marzo 2013 at 12:06 (2 anni ago)

    Più preparo con le mie mani e più sono felice, bellissima ricetta per far mangiare il merluzzo ai bambini!!!!
    Un bacione enormissimo :)

    Rispondi
  3. lory b
    6 marzo 2013 at 12:08 (2 anni ago)

    Telepatia :)
    Un bacione!!!!

    Rispondi
  4. cristinacucina
    6 marzo 2013 at 12:11 (2 anni ago)

    meraviglioso il merluzzo tinuccia mia!!!lo mangio quasi ogni sera,in tutti i modi….stasera quasi quasi me lo fo così….per cmabiare!!!bravaaaaaaaa…….

    Rispondi
  5. artù
    6 marzo 2013 at 13:51 (2 anni ago)

    Molto interessante, ma davvero interessante!!! mi piace un sacco quella panatura croccantina

    Rispondi
  6. speedy70
    6 marzo 2013 at 14:29 (2 anni ago)

    Ottimo così croccantino!!!

    Rispondi
  7. Zenzero Blu
    6 marzo 2013 at 15:19 (2 anni ago)

    Un ottima ricetta per grandi e piccini!!!baci!!

    Rispondi
  8. Alba
    6 marzo 2013 at 18:16 (2 anni ago)

    Questa panatura va provata. Assolutamente!
    Grazie come sempre per averla condivisa!

    Rispondi
    • Alba
      6 marzo 2013 at 18:19 (2 anni ago)

      p.s.
      Mi mancano i pomodorini…
      un goccino di salsa va bene uguale?

      Rispondi
  9. Renata
    6 marzo 2013 at 18:25 (2 anni ago)

    Ma che buono!!!!!!
    Io ho della platessa….che dici se provo questa????
    è più sottile forse……
    aspetto risposta…..e consigli
    Un bacione Tinuccia
    Ciaoooooooooooooooooo

    Rispondi
  10. laura
    6 marzo 2013 at 20:53 (2 anni ago)

    E’ una vera bontàààààààààà

    Rispondi
  11. vickyart
    6 marzo 2013 at 21:40 (2 anni ago)

    direi si!veramente sfizioso ! una bella ricettina per cambiare con il solito pesce :) ciaooo

    Rispondi
  12. valeria
    6 marzo 2013 at 21:57 (2 anni ago)

    molto sfizioso!!!! buono tesoro ;)

    Rispondi
  13. Alda e Mariella
    6 marzo 2013 at 22:29 (2 anni ago)

    Bellissima alternativa al solito merluzzo, complimenti Tina!
    Un abbraccio!

    Rispondi
  14. dolcemela
    6 marzo 2013 at 23:55 (2 anni ago)

    buonissimo così…saporito e croccante e lo vedo pure light…può mangiarlo anche chi sta a dieta !! :D
    notte tesò !!

    Rispondi
  15. Roberta
    3 novembre 2013 at 14:04 (12 mesi ago)

    Provato oggi a pranzo, ottimo!! Ed è piaciuto anche ai bimbi… Grazie! :-)

    Rispondi
    • ricetteditina
      3 novembre 2013 at 15:42 (12 mesi ago)

      Come son felice!Grazie a te Roberta,buona domenica

      Rispondi

Leave a Reply