Melanzane sott’olio a fette

Un altra conserva..è il periodo purtroppo per noi..oggi melanzane sott’olio a fette..sono più veloci da realizzare rispetto a queste..e più pratiche da mangiare.Ne ho realizzato 3 barattoli piccoli con queste dosi..passiamo alla ricetta

Melanzane sott’olio a fette

ingredienti:

  4 kg melanzane (3 barattoli piccoli)

 aceto

 aglio

 origano

 peperoncino

 sale

 olio di semi di mais

 barattoli sterilizzati

 procedimento:

 per prima cosa ho messo a sterilizzare i barattoli in acqua bollente e poi li ho messi su un canovaccio..

ho tagliato la melanzane a metà..

tagliate a fette sottili e messe in una ciotola capiente..

fare a strati melanzane sale e abbondante aceto..così per tutte le melanzane..mettere sopra questa ciotola un piatto con una pentola per fare pressione e lasciarle così per 24 ore..

 si strizzano benissimo..io ho un torchio piccolo apposito per le melanzane ..

prendere i barattoli mettere prima le melanzane aglio origano peperoncino sale ed olio …

ad ogni strato bisogna fare pressione per cercare di non far formare aria all’interno del barattolo…sempre fino al riempimento del barattolo..

mettere un po di olio in più alla fine..

prima di consumare lasciar passare una decina di giorni..aggiungete sempre olio quando li consumate..devono essere sempre coperte altrimenti ammuffiscono..

le melanzane sott’olio a fette sono pronte per l’inverno

 

 

Aggiungo questa ricetta al mio Contest Alla Norma 


Print Friendly

55 pensieri su “Melanzane sott’olio a fette

  1. Ciao tesoro, in questi giorni sono in mezzo al delirio perchè Ludovica comincia l’asilo il lunedì e come puoi ben immaginare ho un sacco di cose da preparare per lei ….
    Anche la mia nonna faceva queste melanzane, le ho sempre adorate !! Intanto mi copio il banner per il tuo contest ! Un bacione grande e buon week end

  2. ciao … non ho mai fatto nulla sott’olio , forse perchè non amo i sott’oli e ne uso veramente pochissimi e forse anche perchè non ho tante melanzane e cose adatte da conservare in questo modo .. devo necessariamente comperarle e sinceramente non mi è mai venuto di prenderne in abbondanza per metterle in conserva … tuttavia con le marmellate è un pò diverso . Ti abbraccio

  3. Non sono abituata a fare conserve o verdure sott’olio e…..queste potrei anche provarle a fare.
    Se mi viene in mente una ricetta con le melanzane…..mi sa che partecipo al tuo contest! mannaggia….ne ho pubblicate tante con le melanzane:):).
    Ciao Laura

  4. Le melanzane sott’olio mi piacciono tantissimo! Sono anni che non le faccio, mi hai fatto venire l’acquolina!
    Tesoro, complimenti, sono strepitose!

    Baci e buona settimana

    Giovanna

  5. Che ricordi: la mia mamma le preparava sempre e si mangiavano durante l’inverno e rigorosamente solo di domenica!!
    Bellissime ti sono venute proprio bene!!
    Ti stai sbizzarendo anche tu con le conserve vedo!! Brava brava ;D

  6. Ciao bellissima! le adoro le melanzane sott’olio, quando mia nonna “è in vena” si mette e prepara diversi barattoli, più della metà va a noi perchè sono stra buone e finiscono come niente!!! Mi piacciono e mi piace anche tanto quell’odore di aceto che ha per tutta la casa quando le fa e vado a trovarla…me l’hai fatto tornare in mente!! un bacio cara Tina e un abbraccio

  7. Tina cara come stai?
    E’ da un pò che non passavo a trovarti!
    Senti voglio chiederti un consiglio, stavo pensando di trasportare il mio blog su GZ, che mi consigli? Un bacione! Bellissima questa ricetta, adoro le melanzane!

  8. buone tina come tutto ciò che fai del resto,scusa la mia ignoranza ma forse sono l’unica a non aver capito come fare per partecipare al contest alla norma,ho una ricetta ma non so dove andare a pubblicarla,sul mio blog direttamente con il logo? scusami ancora :(

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>