Danubio salato

Buongiorno a tutti,oggi ripubblico una delle mie prime ricette di circa un anno e mezzo fà,il danubio salato.Ho aperto questo blog grazie a Martina e a Giallozafferano.E’ iniziato tutto per gioco..per provare..ora non riuscirei a farne a meno..ho conosciuto tantissime persone.incontrato molte amiche e spero di poterne conoscere altre..siete tutte nel mio cuore vi ringrazio per le visite e l’affetto che mi dimostrate!

 

Danubio salato

 

Ingredienti per il danubio salato:

550 grammi di farina manitoba (va bene anche la 00)
250 ml di latte
50 ml di olio di oliva
10 grammi di zucchero
10 grammi di sale
un cubetto di lievito di birra
1 uovo

1 tuorli con 1 cucchiaio di latte per spennellare

 

Ripieno:

6 fettine di formaggio tipo galbanone

3 fettine di prosciutto cotto

 

102

Danubio salato

 

Procedimento:

 

 

Sciogliete il lievito nel latte appena tiepido,mescolate bene

Mettete in un recipiente la farina, l’uovo, lo zucchero, olio e il lievito sciolto nel latte, infine il sale

Lavorate bene l’impasto fino a formare un impasto sodo e compatto,se avete un impastatrice mettete tutti gli ingredienti nel boccale e fate lavorare per qualche minuto

Trasferite l’impasto in una ciotola,coprite e lasciate lievitare fino al raddoppio

A lievitazione riprendete l’impasto,formate delle piccole palline da 70 grammi l una, stendetele appena con le mani,farcitele con metà fettina di formaggio e un pezzo del prosciutto cotto,chiudete formando dei panini

Rivestite uno stampo da 24 cm con carta forno

Ponete i panini nella teglia e distanziateli tra di loro

Lasciateli riposare per altri trenta minuti

Mettete in un bicchiere il tuorlo con il cucchiaio di latte

Spennellate il danubio salato con il tuorlo e latte

Fate cuocere in forno caldo a 180°forno ventilato per 25 minuti,dopo 10 minuti coprite con carta alluminio e terminate la cottura

A cottura fate raffreddare bene il danubio salato prima di gustarlo e buon appetito

 

Se volete congelarli seguite i miei consigli:lasciali raffreddare bene poi li congelate prima su un vassoio,poi le raccogliete e li mettete in un sacchetto per alimenti per non occupare troppo spazio in freezer.Le scongelate a temperatura e le ripassate in forno caldo prima di servirle,5/10 minuti circa.

Vi ricordo la mia pagina di FB,vi aspetto QUI passate a trovarmi,per qualsiasi dubbio non esitate a contattarmi,vi risponderò in breve tempo.Vi aspetto mi raccomando non mancate!!

 

 

 

 

 

53 commenti su “Danubio salato

  1. Buongiorno Tina!!!
    Mi piace molto questa ricetta e anche io, il Danubio non l’ho mai fatto. Nè dolce nè salato!!
    Complimenti per il tuo blog, che a me piace un sacco! 😉
    Un bacio!!!

  2. Gonfio e soffice come piace a me…quanto mi piacerebbe staccarne una palluzza e papparmela per spuntino.Meraviglioso, davvero meraviglioso.Ti auguro un sereno fine settimana,Roby

  3. nani e lolly il said:

    Ma è spettacolare questo danubio!Dovevo dire anche la mia l’altro messaggio è di Nani!Buon we e sono contenta di averti “conosciuto”

  4. buongiorno carissima,tutto ok?noi tt bene la scuola è di nuovo agibile per fortuna,è intervenuta un’impresa ed ha sistemato tutto,senti ma hai le mani d’oro!è spettacolare questo danubio,mi viene voglia di mordere il monitor!!!!!!!hi hi

  5. Ciao Tina, buon sabato!!! Ogni volta che vedo questo piatto mi viene la voglia di prepararlo, ma mi sembra così difficile e alla fine desisto.
    Stavolta voglio proprio provarci. Mi segno la ricetta in prima pagina e ci provo.
    Un abbraccio.

  6. Che bello Tina! Me lo ricordo sai questo danubio, i nostri Blog sono nati insieme e per un periodo abbiamo avuto anche lo stesso tema! Sai che rimpiango un po’ i primi tempi, sembrava di essere in famiglia! Ora siamo in tanti e ci perdiamo un po’……Brava Tina, ottimi anche i cornetti salati, che dire della cianfotta? Continua così, sei troppo forte!!!!!!!!

  7. Ti è venuto bellissimo! Quanto mi piace il danubio, lo faccio molto simile al tuo sia salato (con il sugo ai funghi è delizioso) sia dolce… mamma che bontà!!!

  8. Partecipi a quel contest perchè davvero ve lo siete spazzolato in quattro e quattr’otto???? e un pezzetto alle amiche?? non si fa così, “TINA”!
    un bacio e buon weekend

  9. Delizioso! E’ da molto tempo che non lo faccio, appena ho un po’ di tempo mi cimento. Hai ragione Tina, un blog cambia la vita… ti fa conoscere persone splendide e si viene a creare una sorta di amicizia virtuale tutte accomunate da una stessa passione: la cucina!:)

  10. stefania il said:

    wow! che spettacolo, ho già l’acquolina in bocca. Sembra morbidissimo. Ho tutti gli ingredienti, ci provo e ti faccio sapere come e se è venuto!

  11. Elisabetta il said:

    Deve essere buono sicuramente ma soprattutto di grande effetto. Ho tutto in casa e oggi visto che piove e la giornata ideale baci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *