Calamari ripieni

Questi calamari ripieni li prepariamo per la Vigilia di Natale..usiamo preparare le pietanze a base di pesce..mentre per Natale a base di carne..anche se per il Natale viene mangiato poco o niente ..ci abbuffiamo esageratamente la Vigilia di Natale ..con la scusa che il pesce è leggero si fà di tutto e di più.

 

Ingredienti per 4 calamari:

4 calamari freschi

180gr di mollica di pane

10gr di capperi

10 olive nere

100gr di tonno sgocciolato

1 uovo

2 pomodori piccoli

1 aglio

origano

sale

pepe

 

Procedimento:

Puliamo i calamari..stacchiamo la testa e con essa verrà via anche il sacco interno..togliere l’osso e la pellicina esterna..sciacquateli abbondantemente sotto l’acqua corrente..pulendoli interiormente.Metteteli ad asciugare.Prepariamo il ripieno..tagliamo le fettine di pane e mettiamo da parte solo la mollica..aggiungete l’acqua e fatela ammorbidire.Dopo 5 minuti strizzatela e mettetela in una ciotola..con le olive denocciolate,l’aglio tagliato sottilmente,i pomodori lavati e tagliati a cubetti piccolissimi,il tonno sgocciolato,i capperi lavati,uovo,origano,prezzemolo e pepe..impastate gli ingredineti..quando sono ben amalgamati assaggiate l’impasto se è sciapo salatelo.Riempire con l’impasto i calamari facendo attenzione a non romperli. Per chiuderli cucirli con ago e filo..potete anche usare gli stuzzicadenti ma così è sicuro che l’impasto non scappa.Prepariamo un sughetto mettendo in una padella antiaderente l’olio con l’aglio..i pomodori pelati e lasciar cuocere per 5 minuti..aggiungete i calamari ..il coperchio e far cuocere per 20 minuti a fuoco dolce.Servite i vostri calamari ripieni tiepidi

 

 

Con questa ricetta partecipo al contest Merry christmas merry food del blog Diario della Mia Cucina e Greta’s corner



Print Friendly

43 pensieri su “Calamari ripieni

  1. Ciao Tina..buongiorno..anche io li faccio..molto simili e sono buonissimi..che strano che non riesci a vedere la mia foto…bo…..ciao carissima!!

  2. ciao tina, è proprio un bel po’ che non ci sentiamo. Sono felice di vedere che il tuo blog è molto cresciuto e che hai anche un nuovo tema. Bella la tua ricetta i totani ripieni sono favolosi una specialità tutta campana

  3. Buongiorno cara… certo, le scuse son buone tutte quando si tratta di abbuffarsi. Soprattutto per i giorni di Natale quando qualsiasi eccesso è sempre consentito… i rimpianti verranno con il nuovo anno!
    Per fortuna da noi non è sentito la vigilia di Natale, si festeggia solo con il pranzo del 25. Almeno così ci “risparmiamo” una gran mangiata!

  4. Noi invece la Vigilia non festeggiamo quasi mai, a Natale invece facciamo scorpacciate di tutto e di più.
    Però noi festeggiamo il 26 e si continua a mangiare..
    Buona serata tesoro.

  5. ciao tina…sai che anche noi li facciamo i calamari ripieni nel periodo natalizio?con l’unica differenza che non mettiamo il tonno…ma come sempre le foto dei tuoi piatti sono fantastiche e invitanti..quindi chi non li proverebbe?

    p.s. hai visto la modifica nel blog???

  6. Carissima Tina uno dei modi in cui mi iace mangiare i calamari è proprio ripieno e così con le olive devono essere molto profumate. ti prometto che le proverò! Un abbraccio

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>