Arista al latte

L’arista al latte è un delizioso secondo adattissimo alla domenica.Avevo voglia di acmbiare un pò e spulciando tra i vari blog che seguo ho trovato questa.Ringrazio Alda e Mariella per la ricetta..provatela è semplicissima!Venite in cucina con me e vediamo cosa vi occorre per realizzare questa semplice e gustosa ricetta


 Arista al latte

Ingredienti per 4 persone:

1 arista da un kilo

1 litro di latte intero

1/2 bicchiere di marsala

olio extra vergine d’oliva

1 aglio

1 rametto di rosmarino

 

Procedimento:

Mettere l’olio con l’aglio in una capiente pentola antiaderente con i bordi alti..aggiungere l’arista e il rosmarino.Far rosolare da entrambi i lati e sfumare con il marsala..lasciar evaporare ed aggiungere il latte.Aggiungere il latte coprite con il coperchio e lasciar cuocere a fuoco lento per circa 2 ore.A fine cottura cioè quando il latte si sarà ristretto lasciate raffreddare l’arista e frullate il sughetto.Tagliate le fettine di arista sottili..io le ho fatte un pò più spesse..al momento di servirla riscaldate il sughetto ed aggiungetelo sopra le fettine di arista.Per un menù completo vi consiglio di abbinarci questi gnocchetti alle verdure con crema allo zafferano


Buona giornata a tutti voi che passate per il mio blog

Print Friendly

47 pensieri su “Arista al latte

  1. Tina ma ha un aspetto bellissimo..è uno dei piatti che mangio da quando sono piccola..di solito lo prepara il mio babbo..ed è sempre un successone..buona giornata carissima!!

  2. buonissimo… che foto invitantee!!
    è proprio un piatto della domenica …
    a casa mia è fatto spesso..uniche differenze.. il vino
    al posto del marsala e non frullo il sughetto
    provero’ questa variante..Grazie!!
    buon fine settimana!!

  3. Tina ma pensa che proprio ieri sera ho cucinato arista, ma non così ho uysato un pò di fritta tanto per essere in linea con il mio contest ahahah, mi sono comunque segnata la ricetta perchè quel sughetto che si vede in foto mi ispira molto. un bacione dolcissima e buon sabato

  4. Buona l’arista!!!
    mai fatta con il latte…ma vino e pancetta…proverò questa variante più delicata magari rimane più delicata della mia rozza!
    Buon Sabato

  5. Mi leggi nel pensiero… proprio l’altro giorno cercavo una ricetta dell’arista al latte, e la tua mi convince molto. La proverò di sicuro, grazie e buona domenica! ^^

  6. ottima questa arista è proprio da provare, mi sono unito ai tuoi lettori e ho scoperto anche il tuo contest che termina stasera, se faccio in tempo vorrei partecipare mi farebbe molto piacere!!! Vieni a farmi visita ti aspetto!!!

  7. a me quel puccino piace proprio , non sono una gran fan della carne , e di sicuro con questo piatto avrei fatto nel seguente modo : riempio di carne i piatti dei familiari , per me ne conservo una fettina e poi divido la salsina , io ne metto 3/4 nel mio piatto , quel che rimane lo divido agli altri … ahahaha
    Baciuzzi

  8. Ciao Tina cara!!!
    Anche a casa mia si fa spesso solo che ha un procedimento un po’ diverso, sono sicura che anche la tua versione è buonissima!
    Buona serata e buona domenica ;-)!!!

  9. Ciao Tina è veramente buona l’arista soprattutto al latte, ma hai mai provato a mettere l’alloro al posto del rosmarino? È veramente deliziosa e molto delicata baci…..fammi sapere se ti piace ciao

    • Ciao Nana non l’ho mai usato ma se dici che è delizioso lo proverò sicuramente e ti farò sapere.Grazie mille per il suggerimento un abbraccio ciao

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>