Zeppole di San Giuseppe

Share:
Condividi

Il 19 marzo si avvicina.. e’ arrivato il momento di pensare alle zeppole di San Giuseppe!!!

Il giorno della festa del papà questo dolce non può mancare!
Ecco la ricetta!

zeppole

Ingredienti per 25/30 zeppole:

  • 750 ml di acqua
  • 500 g d farina 0 (io quella manitoba del Molino Chiavazza)
  • 11 uova
  • 100 g di burro
  • 1 pizzico di sale
  • marmellata di amarene o amarene

Per la crema:

  • 500 ml di latte
  • 2 tuorli
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 4 cucchiai di farina
  • vanillina

Procedimento:

Per la crema: in un pentolino mettere i tuorli, aggiungere lo zucchero e mescolare, aggiungere la farina, un cucchiaio alla volta e amalgamare, versando il latte piano piano. Aggiungere la vanillina. Mettere sul fuoco a fiamma bassa e mescolare sempre fino a quando la crema non si addensa, a questo punto versare in una ciotola e farla raffreddare.

Far bollire l’acqua con il burro e il sale, versare la farina e amalgamare bene.
Far raffreddare bene l’impasto, aggiungere le uova uno alla volta e mescolare bene fino ad avere una crema.
Fare la forma della zeppola con una siringa e friggere in abbondante olio bollente
Quando sono fredde farcire con la crema pasticcera e la marmellata di amarene o le amarene proprio.

Bon appetit…

Share:
Condividi

Print Friendly
Vota questa ricetta:

Zeppole di San Giuseppe

  • 5.00 / 55

21 Comments on Zeppole di San Giuseppe

  1. ROSSANA
    14 marzo 2012 at 9:24 am (3 anni ago)

    Mamma mia….che spettacolo. Complimenti. Sai che profumino nell’aria?
    Saluti

    Rispondi
  2. Roberto
    14 marzo 2012 at 9:54 am (3 anni ago)

    che spettacolo mi sa tanto che per la festa del papà ti rubo la ricetta ;-)

    Rispondi
  3. ipasticcidicaty
    14 marzo 2012 at 10:10 am (3 anni ago)

    Buonissime:-) :-) ogni volta che le vedo mi vien voglia:-)

    Rispondi
  4. Mirta
    14 marzo 2012 at 10:18 am (3 anni ago)

    mamma mia che fame m’ha messo questa foto!!!!

    Rispondi
  5. Elisa
    14 marzo 2012 at 10:31 am (3 anni ago)

    Che delizia, in una pasticceria famosa di Zafferana le fanno molto simili, solo che invece delle amarene le inondano di miele… :)

    Rispondi
    • Marina
      14 marzo 2012 at 10:38 am (3 anni ago)

      saranno buonissime lo stesso!!!

      Rispondi
  6. Ilaria
    14 marzo 2012 at 1:55 pm (3 anni ago)

    E’ verooooo, me ne stavo quasi per dimenticare… fortuna che c’è il fine settimana di mezzo così posso recuperare.
    Ti sono venute benissimo, mi hanno messo una fame…

    Rispondi
  7. Ale
    14 marzo 2012 at 2:02 pm (3 anni ago)

    Che belle!!! :)

    Rispondi
  8. Le Ricette di Tina
    14 marzo 2012 at 2:11 pm (3 anni ago)

    belle!!!!!io quest’anno le compro c’ho litigato con quell impasto malefico!!!arggggg

    Rispondi
  9. cinzia
    14 marzo 2012 at 3:01 pm (3 anni ago)

    che brava !ti sono venute proprio bene e immagino buonissime!

    Rispondi
  10. Giovanni, Peccato di Gola
    14 marzo 2012 at 3:30 pm (3 anni ago)

    Marinaaaa Marinaaaa!!!! Quante ne potrei mangiare delle zeppole *__* tra le fritte e quelle al forno davvero non so mai scegliere *___* bravissima!!!!

    Rispondi
  11. ilaria
    14 marzo 2012 at 6:39 pm (3 anni ago)

    Mi hai proprio preso per la gola con questa ricettina :) complimenti
    Buona serata

    Rispondi
  12. Ilaria&Chiara
    14 marzo 2012 at 9:09 pm (3 anni ago)

    mmmmmmm che vizio che sono!!!!!Sono ottime!!!!

    Rispondi
    • Marina
      16 marzo 2012 at 10:35 am (3 anni ago)

      Grazie Cristina.. arrivo subito!!!

      Rispondi
  13. cinzia82
    15 marzo 2012 at 11:19 am (3 anni ago)

    buongiorno tesoro!!! mamma mia che belle e che buone!!!! ho l’acquolina in bocca….bacioni e buona giornata!!!

    Rispondi
  14. grazia
    15 marzo 2012 at 1:43 pm (3 anni ago)

    Devo cominciare a pensarci anche io. . .Le tue sono perfette. , .ciao

    Rispondi
  15. marisa
    16 marzo 2012 at 11:25 pm (3 anni ago)

    BELLISSIME!!!!

    un abbraccio

    Rispondi
  16. Luna
    19 marzo 2012 at 12:26 pm (2 anni ago)

    ma che belle sei bravissima!!!!!!

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *






Comment *