Il Carnevale si avvicina ed è un’ottima scusa per realizzare gli Oreo donuts. Delle gustose ciambelline lievitate fritte, a cui ho unito i famosi biscotti Oreo e guarnito con una glassa al cioccolato bianco. Divertenti e sfiziose, le potrai realizzare insieme ai tuoi bambini e proporli per la festa più allegra dell’anno.

Oreo donuts

Oreo donuts

Ingredienti
per 8/10 donuts

200 g farina 00
200 g farina di manitoba
200 ml latte
50 g burro
50 g zucchero
1 uovo
5 biscotti Oreo
10 g lievito di birra
un pizzico di sale
olio per friggere

Per la glassa:
acqua quanto basta
100 g zucchero a velo
50 g cioccolato bianco

Per la finitura:
biscotti Oreo sbriciolati

Sciogliere il lievito in mezzo bicchiere di latte tiepido e lasciarlo riposare per dieci minuti. Incorporarlo in una ciotola al latte rimasto e unire il burro sciolto a bagnomaria, lo zucchero e un pizzico di sale. Mescolare gli ingredienti con una frusta elettrica e aggiungere la farina e l’uovo, amalgamare bene. Unire gli Oreo sbriciolati e iniziare ad impastare con le mani fino ad ottenere un impasto sodo ed elastico. Riporre in una ciotola e far riposare per un’ora nel forno spento con la luce accesa, fino al raddoppio del volume.

Stendere l’impasto in una sfoglia alta 1,5 cm e ricavare le ciambelle con un tagliapasta (diametro 8 cm) o un piattino da caffè, mentre il cerchio interno con un tappo di sughero o un taglia biscotti rotondo. Lasciar riposare per mezz’ora sulla spianatoia.

Nel frattempo portare ad alta temperatura l’olio per la frittura. Ponete le ciambelle a friggere una alla volta, girandole e facendole dorare su entrambi i lati.

Attendere che si freddino e nel frattempo si può procedere a creare la glassa. In una ciotolina mettere dello zucchero a velo e l’acqua, mescolare evitando che si formino grumi e unire il cioccolato bianco sciolto a bagnomaria. Il risultato dovrà essere una glassa liscia e cremosa, se così non fosse unire un goccio di acqua calda per fluidificare; se invece dovesse risultare troppo liquida, aggiungere poco alla volta lo zucchero a velo, fino a raggiungere la consistenza desiderata.

Appoggiare le ciambelle su una gratella, versarci sopra la glassa e gli Oreo sbriciolati. Trasferire le ciambelle glassate su un vassoio coperto da carta da forno e far indurire la glassa.

Oreo donuts

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *







*