Ciambellone morbido bicolore

 

Ciambellone morbido bicolore

Il mio Ciambellone morbido bicolore in realtà si sarebbe dovuto chiamare “il ciambellone che dovrebbe assomogliare a quello di zia Maria”… ma poi non si capiva bene.. Questo classico ciambellone, a mio avviso è uno dei più buoni! Per la colazione, per un the, per un attacco di fame improvviso, per un calo di zuccheri…insomma un passepartout, soprattutto ora che dobbiamo smaltire qualche uova di cioccolato….

Mia zia Maria è la cuoca più brava del mondo…io appena posso le rubo qualche segreto anche se lei cucina “tutto ad occhio” metre io ancora sto con “grammi, millilitri e compagnia bella”…spero davvero un giorno di essere brava come lei!!!!! A mio avviso zia ha l’aiutante più valido che qualsiasi cuoca dovrebbe avere: il forno a legna! A parte che il suo è gigantesco..lei ci cucina QUALSIASI e dico qualsiasi cosa..dal pane alle pizze salate, ai dolci…ci fa seccare le spezie..e tutto ha un altro sapore..

Ciambellone morbido bicolore le ricette di elisir

Questa ricetta è la mia versione, provata e riuscita molto bene…

Ingredienti per un Ciambellone morbido bicolore del diametro di 24 cm:

5 uova intere

250 gr farina 00

200 gr zucchero semolato

1 bustina di lievito per dolci

150 ml olio di semi

1 bicchierino di latte

la buccia grattugiata di un limone

un pizzico di sale

1 bustina vanillina

5o gr di cacao amaro/ qualche cucchiaio di crema alla nocciola (quella famosa)/uova di cioccolato avanzate

1 bicchierino di mistrà (facoltativo)

Procedimento:

Sabttere con le fruste l’uovo e lo zucchero, formando una soffice spuma giallina chiara. Aggiungiamo la scorza del limone, il pizzico di sale, la vanillina, il mistrà, il latte, l’olio e continuiamo a sbattere…..

A parte setacciamo la farina con il lievito ed andiamo ad aggiungere poca per volta all’impasto, girando con una paletta di legno o plastica.. Ungiamo con un po di burro/margarina l nostro stampo con il buco, infariniamo e versiamo metà composto. Nell’altra metà avanzata aggiungiamo il cacao (oppure la nostra crema alla nocciola precedentemente ammoribidita nel microonde o a bagno maria), e versiamo sopra alla metà chiara che già è nella teglia. Inforniamo a 180 gradi per almeno 40 minuti, terminati i quali faremo la prova stecchino.

Ciambellone morbido bicolore le ricette di elisir

CONSIGLIO: Per una riuscita ottimale del dolce, il composto deve essere cremoso e non liquido, altrimenti si rischia di cuocerlo fuori e farlo rimanere crudo dentro. Quindi, se credete sia troppo liquido, aggiungere altra farina setacciata, al contrario se vi sembra troppo compatto aggiungere del latte poco per volta….

Ciambellone morbido bicolore le ricette di elisir

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly
Be Sociable, Share!

5 thoughts on “Ciambellone morbido bicolore

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>