Cheesecake al cocco

Ingredienti

  • 180 g di biscotti secchi Oro Saiwa4731_38
  • 100 g di burro
  • 500 g di Philadelphia Classico in vaschetta
  • 350 ml di latte di cocco per dolci
  • 120 g di zucchero
  • 10 g di colla di pesce
  • 1 bacca di vaniglia
  • 2 cucchiai di cocco disidratato (oppure fettine sottili di cocco fresco)
  • alchechengi

Preparazione

Preparate la base della cheesecake al cocco sbriciolando i biscotti con le lame di un mixer e aggiungendo il burro fuso; mescolate per bene e poi stendete il composto sulla base di una tortiera (meglio se a cerchio apribile) di cm 22 di diametro che avrete precedentemente imburrato e ricoperto con della carta forno. Premete il composto di biscotti in modo da formare un fondo ben compatto (aiutatevi con il dorso di un cucchiaio o con le mani). Mettete il fondo della cheesecake in freezer per 15 minuti.
Nel frattempo ponete a mollo in abbondante acqua ben fredda la colla di pesce, in modo che si ammorbidisca. Versate in un contenitore il Philadelphia classico, il latte di cocco (tranne un paio di cucchiai che metterete in una ciotolina e terrete da parte), lo zucchero a velo e i semini della bacca di vaniglia, e sbattete il tutto per ottenere una crema morbida e liscia.
Quando la colla di pesce sarà morbida, scaldate i due cucchiai di latte di cocco fino a farli diventare bollenti, quindi unitevi la colla di pesce ben colata e strizzata; mescolate velocemente per scioglierla completamente e unite il composto alla crema di Philadelphia, sempre sbattendo.
Estraete il fondo della cheesecake dal freezer e versatevi sopra la crema al cocco, livellandola per bene con una spatola. Mettete il composto in frigorifero per almeno 4-6 ore (meglio sarebbe prepararla la sera prima).
Quando la cheesecake sarà ben compatta, guarnitela con il cocco grattugiato in superficie e gli alchechengi, quindi servitela.

Mini-Cupcake al cioccolato bianco e lamponi con copertura al Philadelphia, vaniglia e lamponi

Ingredienti

  • 140 g di farina autolievitante per dolci50052_38
  • 50 g di farina di mandorle
  • 100 g di cioccolato bianco
  • 70 g di zucchero
  • 90 g di burro
  • uovo
  • 150 ml di latte
  • 125 g di Philadelphia Classico in vaschetta
  • 75 g di zucchero a velo (più quello per decorare)
  • 60 g di burro
  • qualche goccia di essenza di vaniglia
  • 30 lamponi
  • sale

Preparazione

In una terrina miscelate la farina con lo zucchero, la farina di mandorle, un pizzico di sale e il cioccolato bianco tritato finemente. In un’altra ciotola sbattete l’uovo con il latte e 50 g di burro fuso: versate nella terrina con gli altri ingredienti, mescolate bene, poi unite anche metà dei lamponi a pezzettini.
Distribuite il composto nei mini pirottini da cupcake e cuocete nel forno preriscaldato a 175 °C per una ventina di minuti. Togliete dal forno e fate raffreddare su una gratella.
Lavorate il burro rimasto a spuma con lo zucchero a velo e poche gocce di essenza di vaniglia; unite anche Philadelphia e lavorate ancora brevemente con le fruste.
Decorate i cupcake con un po’ di crema distribuita con una tasca da pasticcere con bocchetta a stella, un lampone e poco zucchero a velo fatto scendere da un colino.

Bavarese alla vaniglia

Ingredienti

  • 200 g di Philadelphia Classico in vaschetta8939_38
  • 300 ml di latte
  • 200 ml di panna
  • tuorli
  • 120 g di zucchero
  • pere
  • 15 g di gelatina in fogli
  • 0.5 limoni
  • 1 stecca di vaniglia
  • 10 lamponi per decorare
  • 1 ciuffetto di menta per decorare

Preparazione

1.Scaldate il latte con la stecca di vaniglia tagliata per il lungo, poi eliminate quest’ultima e versate il latte sui tuorli lavorati con 100 g di zucchero: fate addensare su fuoco molto basso per una decina di minuti, quindi togliete dal fuoco, scioglietevi la gelatina precedentemente ammollata in acqua fredda e lasciate raffreddare.
2.Incorporate alla crema prima Philadelphia poi la panna montata; versate in uno stampo a cerniera col fondo coperto di carta da forno e mettete in frigo per 3 ore.
3.Cuocete le pere affettate per qualche minuto con lo zucchero rimasto e qualche goccia di succo di limone: disponetele sulla bavarese e decorate con qualche lampone e un ciuffetto di menta.

New York Cheesecake

Ingredienti

  • 200 g di biscotti Oro Saiwa2116035627
  • 150 g di burro
  • 500 g di Philadelphia Classico
  • 100 ml di panna fresca
  • 100 g zucchero
  • uova intere
  • tuorlo d’uovo
  • succo di mezzo limone
  • 1 bustina di vanillina
  • 200 g di fragole
  • 1 cucchiaio di zucchero a velo
  • 100 g di frutti di bosco

Preparazione

Preparare la base della Cheesecake frullando i biscotti, aggiungendo il burro fuso e amalgamando per bene. Stendere il composto in una tortiera (22-24 cm) imburrata e foderata con carta forno. Pressare bene aiutandosi con il dorso di un cucchiaio e porre la base in frigorifero per 30 minuti.
Versare in una ciotola le uova, lo zucchero, la vanillina e il succo di limone, sbattendo il tutto. Unire sempre sbattendo anche Philadelphia e la panna fresca. Versare il composto sul fondo di biscotti e cuocere per un’ora a 180 °C in forno preriscaldato.
Preparare la salsa tagliando le fragole a pezzetti, cuocendole a fuoco basso assieme allo zucchero fino ad ammorbidirle.
A fine cottura lasciare raffredare la torta, versare la gelè e guarnirla con i frutti di bosco. Porre in frigorifero per almeno 4 ore.