Gnocchetti di zucca al profumo di salvia

Grazie al basso contenuto calorico, la zucca si presta a moltissime preparazioni. Il betacarotene in essa contenuto è importantissimo per contrastare l’azione dei radicali liberi. In generale, i caroteni sono preziosi per la salute degli occhi e della pelle.

Ingredienti per 4 persone:

800 g di zucca gialla; 100 g di farina bianca; 1 uovo; 50 g di grana padano grattugiato; 20 g di burro; noce moscata; salvia; 1 cipollotto; olio extravergine di oliva; sale

806616318.2

Preparazione: 1 ora e mezzo circa

Mondate la zucca, lavatela e avvolgetela in un foglio di carta d’alluminio.

Ponetela in forno caldo per circa 20 minuti. Poi passatela nello schiacciapatate. Mescolate il ricavato con la farina e formate una fontana. Al centro di questa, lasciate cadere un uovo sgusciato, unite la noce moscata e un pizzico di sale.

Amalgamate per bene il tutto e formate dei lunghi pezzi cilindrici che poi taglierete a tocchetti di circa 2 cm per formare gli gnocchetti. Disponete i pezzettini su un vassoio infarinato, distanziati tra loro.

Lessate gli gnocchetti in abbondante acqua salata e scolateli via via che vengono a galla.

Nel frattempo preparate il condimento facendo scaldare il cipollotto nell’olio. Poi unite il burro e, infine, la salvia, badando a non far friggere gli ingredienti.

Mescolate gli gnocchetti con la salsina e spolverizzate con il formaggio grattugiato.

 

Caratteristiche nutrizionali

Carboidrati nella farina

Fibre e caroteni nella zucca

Proteine nell’uovo e grana

Calorie

305 calorie circa a porzione

Consigliati a chi ha problemi di

Pelle secca

 

Gelato al cioccolato bianco

Ingredienti:

  • 350 ml di latte1516809303
  • 100 ml di panna
  • 50 g di zucchero
  • 100 g di cioccolato bianco

 

Preparazione:

La parte più delicata nella preparazione del gelato al cioccolato bianco è sciogliere il cioccolato, mettete il cioccolato a pezzetti in una casseruola insieme a circa 100 ml di latte e scioglietelo lentamente sempre mescolando. Naturalmente è sempre meglio sciogliere il cioccolato bianco a bagno maria, altrimenti tenete il fuoco molto basso e il pentolino leggermente sollevato di tanto in tanto. Quando il cioccolato sarà sciolto nel latte aggiungete lentamente il resto del latte sempre mescolando per amalgamare il tutto. Una volta unito tutto il latte aggiungete anche la panna e lo zucchero e lasciate raffreddare completamente il composto.

Mettetelo in frigo per finire il raffreddamento poiché avere una miscela a circa 4°C aiuterà ad ottenere una perfetta mantecazione nella gelatiera. Quando il composto è completamente raffreddato versatelo nella gelatiera e in circa 40 minuti il gelato sarà mantecato e pronto per essere servito.

Il modo migliore per servire questo delicatissimo gelato è con qualche ricciolo di cioccolato fondente sopra che si sposa a meraviglia con il gusto del gelato al cioccolato bianco.

 

Gelato Fiordilatte

Il gelato fiordilatte è la base di molti gelati e probabilmente il gelato più semplice che si possa realizzare. Probabilmente nelle gelaterie è il gusto meno richiesto proprio per la sua semplicità ma il fiordilatte fatto in casa è tutta un’altra cosa, è come un foglio bianco su cui disegnare dato che potrete trovare infiniti abbinamenti, tutti perfetti.

Come servire quindi questo gelato così semplice senza che sia banale? È molto più facile di quello che potrebbe sembrare alcune semplici idee per servire il gelato fiordilatte sono una semplice spolverata di cacao dolce, una granella di nocciole, dei frutti di bosco freschi o delle ciligie cotte con lo zucchero come in foto. Insomma l’unico limite è la fantasia e il successo è scontato anche con un gelato così semplice!

Ingredienti:

  • 380 ml di latte3219319628
  • 150 ml di panna
  • 90 g di zucchero

 

Preparazione:

Versate il latte e la panna nel becker ed aggiungete lo zucchero. Mescolate il composto fino a quando lo zucchero sarà completamente disciolto, versate la miscela nella gelatiera e lasciate mantecare il gelato per 30-40 minuti, quando sarà pronto servite come più vi piace.

Gelato alla Crema

Ingredienti:

  • 300 ml di latte27754598
  • 150 ml di panna
  • 3  tuorli
  • 80 g di zucchero
  • 5 g di zucchero vanigliato

Preparazione:

Separate i bianchi dai tuorli  facendo attenzione a togliere il più possibile il bianco perché il bianco e il rosso”cuociono” a temperature diverse quindi per ottenere una crema perfetta è meglio avere il rosso il più pulito possibile.

In una pentola sbattete  i tuorli con zucchero e zucchero vanigliato fino ad ottenere un composto spumoso e di colore chiaro. Intanto scaldate a fuoco basso il latte e prima che raggiunga l’ebollizione versatelo lentamente e sempre mescolando sulle uova sbattute.

Quando avrete amalgamato il composto riportatelo sul fuoco bassissimo (o anche a bagno maria) per alcuni minuto sempre mescolando e facendo attenzione che l’uovo non coaguli; se avete un termometro per alimenti cuocete il composto per qualche minuto sempre al di sotto degli 85 °C.

Se l’uovo inizia a coagulare spegnete subito e continuate a mescolare con energia ma non preoccupatevi troppo perché il gelato non sarà rovinato da questo piccolo errore.

Una volta tolto dal fuoco il composto lasciatelo raffreddare e quando sarà completamente raffreddato aggiungete la panna e mescolate di nuovo la miscela.

A questo punto la miscela è pronta per la mantecazione, accendete la gelatiera e versate a mantecare per circa 30-40, quando è pronto servite il vostro splendido gelato alla crema come preferite, da solo, con cioccolata, fragole, panna montata o quello che preferite!