Insalata picante di baccalà con avocado e cocco

Ingredienti per 4 persone

300 g di baccalà dissalato

2 avocado maturi

1 spicchio d’aglio

1 cipolla rossa media

2 limoni verdi non trattati

1 bicchiere di latte di cocco

1/2 cucchiaino di peperoncìnoino in pasta

3 cucchiai di aceto di vino bianco

1 ciuffo di coriandolo fresco

per servire:

2 piccole noci di cocco fresche, tagliate a metà (oppure 2 grandi avocado)

Preparazione

Scottate il baccalà per 10′ in un litro d’acqua bollente acidulata con 2 cucchiai di aceto. Sgocciolatela con un mestolo forato e trasferitelo in un’ampia ciotola: lascìatelo raffreddare e spezzettatelo con la  forchetta.

Lavate i limoni, asciugateli e tagliateli a metà; spremeteli filtrando il succo con un colino a trama fine e raccoglietelo in una ciotolina. Riunite in una ciotola il latte di cocco con metà succo di limone, scioglietevi la pasta di peperoncino e amalgamate il tutto. Lavate il coriandolo, asciugatelo, tritatelo finemente e tenetelo da parte.

Spellate l’aglio e tritatelo con la mezzaluna, sbucciate la cipolla e afiettatela finemente; unite entrambi al baccalà a pezzetti e mescolate bene per insaporire.

Sbucciate gli avocado, eliminate il nocciolo e ricavotene la polpa; schiacciatene grossolanamente i 3/4 con la forchetta, tagliate a tocchetti la rimanente e irrorate il tutto con il 3uceo di limone rimasto. Riunite tutti gli ingredienti in una grande ciotola con l’aceto rimasto, mescolate con due cucchiai e profumate con il Coriandolo tritato. Distribuite il composto nei 4 mezzi gusci di cocco e servite.

In alternativa, potete servire l’insalata di baccalà anche nei mezzi avocado, irrorandone prima l’interno con succo di limone, perché non annerisca.

Il vino giusto: Franciacorta Brut

Arcadia 2001  Lantieri e Paratico

Spumante ottenuto da uve chardonnay al 70% e pinot nero. Il perlage è fine e persistente e il gusto è molto fresco e sapido. In enoteca costa circa € 16.

Pollo ripieno

Ingredienti per 4 persone

  • -un pollo disossato
  • 200 g di carne trita di vitello
  • 200 g di carne trita di maiale
  • 2 panini raffermi
  • 2 uova
  • 80 g di grana gratuggiato
  • 80 g di spinaci cotti
  • un rametto di rosmarino
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe

Preparazione

In una ciotola amalgamate le carni trite,versate le uova sgusciate,il grana gratuggiato,i panini ammolati in acqua e strizzati,salate,pepate e amalgamate con gli spinaci cotti.Aprite il pollo su un piano da lavoro,salate,farcitelo con il composto di spinaci e ciudetelo con lo spago da cucina,quindi adagiatelo su una teglia,unite il rosmarino e un filo d0olio e cuocete in forno a 180°C per un’ora.

Lasagne al pesto

Ingredienti per 4 persone

  • 200 g di lasagne secche
  • 500 ml latte
  • 40 g di burro
  • 40 g di farina
  • 200 g zucchine
  • 2 mazzetti di basilico
  • noce moscata
  • 10 g di pinoli
  • 20 g di parmigiano grattugiato
  • olio di oliva extravergine
  • sale
  • pepe

Preparazione

Lavate le zucchine,tagliatele a fette,grigliatele e conditele con l’olio e il sale.Lavate e asciugate il basilico, quindi frullatelo con il parmigiano grattugiato,i pinoli,la noce moscata,il sale ,il pepee l’olio. Portate il latte a ebollizione con un po’ di  sale.In una casseruola, tostate la farina con il burro,versate il latte bollente,cuocete per dieci minuti e quando la besciamella si è intiepidita, aggiungete il pesto.

Cuocete le lasagne in acqua salata per quatro minuti,scolatele al dente e lasciatele intiepidire.

Ungete una pirofila,rivestitela con un primo strato di lasagne,aggiungete la besciamella al pesto,le zucchine grigliate,adagiate un altro strato di lasagne e ripetete l’operazione ancora una volta,terminato con le zucchine e il pesto.Cuocere le lasagne nel forno a 180° C per venti minuti e servitele calde nel piatto da portata.

Bignè con gamberetti

Ingredienti per 4 persone

-12 bignè

-200g di gamberetti sgusciati

-1 peperone

-200g zucchine

-1 mazzetto di prezzemolo tritato

-20g pistacchi

-3 cucchiai di olio d’oliva extravergine

-sale

-pepe

Preparazione

Tagliate a pezzetti i gamberetti.Private il peperone dei semi e dei filamenti bianchi interni,spuntate le zucchine, quindi riducete entrambi a dadini.

Scottate i pistacchi in acqua bollente,scolateli,privateli della pellicina e poi tritateli grosolanamente.Rosolate in una padella con due cucchiai d’olio i dadini di peperone.Unite le zucchine, insaporite con un pizzico di sale e una macinata di pepe e continuate la cottura per 5-6 minuti,a fuoco moderato,mescolando di tanto in tanto.

Scaldate in un’altra padella l’olio rimasto e rosolatevi i gamberetti per 2-3 minuti. Regolate di sale e pepe, toglieteli dal fuoco e frulatene la metà. Mescolate ai peperoni e alle zucchine i gamberetti frullati e quelli a pezzetti,il prezzemolo e pistacchi. Farcite i bignè con il composto e lasciateli intiepidire nel forno prima di servirli.