Torcetti di Saint-Vincent al burro

Print Friendly, PDF & Email

Torcetti di Saint-Vincent biscotti al burro Torcetti di Saint-Vincent, biscotti al burro rustici dal gusto semplice, ideali nel latte per la prima colazione, oppure per accompagnare un caffè a fine pasto.

La particolarità di questi squisiti biscotti è l’assenza di zucchero nell’impasto, in quanto ne verranno poi ricoperti esternamente.

Di questi dolci pare fosse ghiotta la regina Margherita moglie di Umberto I di Savoia.

Biscotti simili si trovano in varie regioni italiane, sono molto diffusi in Piemonte, in particolare a Biella, nelle Valli di Lanzo, nel Canavese e nel Torinese.

Molto importante per la buona riuscita della ricetta è la qualità del burro che si andrà a utilizzare. In Italia è generalmente prodotto per affioramento, tecnica che produce un burro di scarsa qualità, per trovare un prodotto davvero buono è spesso necessario cercare piccoli produttori locali (come facciamo noi).
Per un approfondimento vi rimandiamo al blog di Dario Bressanini, all’articolo “Affioramento o centrifuga?“.

Ingredienti per i torcetti al burro:

  • 250 g di farina 00
  • 100 g di burro ammorbidito
  • zucchero q.b.
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • 1/2 bustina di lievito di birra liofilizzato
  • un pizzico di sale

Preparazione dei torcetti di Saint-Vincent:

Pesare il burro e lasciarlo ammorbidire a temperatura ambiente.
In un bicchiere sciogliere il lievito di birra liofilizzato con mezzo cucchiaino di zucchero e dell’acqua tiepida.

Impasto per i torcetti al burro di Saint-VincentSu una spianatoia disporre la farina a fontana, praticare un foro e versarvi il lievito sciolto, aggiungere un pizzico di sale e iniziare a impastare fino a ottenere un impasto omogeneo.
Lasciar riposare la pasta in una ciotola coperta con un canovaccio in un luogo caldo per un’ora.

Trascorso il tempo necessario unire il burro e impastare fino a che non sarà ben incorporato.
Lasciar nuovamente riposare per un’ora.

Formare delle bisce lunghe circa 10 cm e spesse un dito, passarle nello zucchero versato in un piatto premendo perché aderisca bene e chiuderle dando la forma di ciambelline ovali sovrapponendo leggermente le due estremità.
Disporre i biscotti in una teglia sulla carta da forno e infornare a 190 °C per 15 minuti circa.
In caso i torcetti si scurissero troppo velocemente abbassare la temperatura e cuocere qualche minuto in più.

Sfornarli, lasciarli raffreddare e conservarli in una scatola di latta fino a due settimane.


Ricette simili che potrebbero piacerti:


2 thoughts on “Torcetti di Saint-Vincent al burro

  1. Grazie, e scusa se ti rispondiamo solo oggi, ma ci era sfuggito il tuo commento.
    Abbiamo curiosato il tuo blog: complimenti per le ricette e per le ottime fotografie, da oggi siamo tuoi followers!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*