Pollo ripieno alla Gordon Ramsay

Pollo ripieno alla Gordon Ramsay italianizzato

Stuffed Roast Chicken from Gordon Ramsay’s “Ultimate Cookery Course”

Pollo ripieno alla Gordon Ramsay italianizzato. Stuffed Roast Chicken from Gordon Ramsay’s “Ultimate Cookery Course"
Pollo ripieno alla Gordon Ramsay italianizzato.
Stuffed Roast Chicken from Gordon Ramsay’s “Ultimate Cookery Course”

Quante volte, guardando in tv il famoso (e bellissimo) chef Gordon Ramsay vi e’ venuta voglia di provare le sue ricette a casa? Spesso pero’ utilizzano degli ingredienti che ci spaventano un po’ perche’ non li conosciamo o perche’ non riusciamo a reperirli. Io e il mio maritino siamo rimasti folgorati dalla sua ricetta del pollo ripieno e Paolo ne ha preso spunto per questa versione un po’ “italianizzata”.

Un successo sia per il palato che per gli occhi!! fagioli, salsiccia, pomodori secchi… Paolo ha creato un vero capolavoro! Semplice, gustoso, scenografico ed economico!

Pollo ripieno alla Gordon Ramsay italianizzato. Stuffed Roast Chicken from Gordon Ramsay’s “Ultimate Cookery Course"
Pollo ripieno alla Gordon Ramsay italianizzato.
Stuffed Roast Chicken from Gordon Ramsay’s “Ultimate Cookery Course”

INGREDIENTI per 6 persone:

1 pollo da un kg – un kg 1/2 intero non disossato
1 limone
Olio di oliva q.b.
1 cucchiaino di paprika colmo
400ml di vino bianco
1 bicchiere di acqua

Per il ripieno :

1 cucchiaio di olio d’oliva
200g di salsiccia piccante (o semplice se preferite tipo luganega)
150g di pancetta a cubetti
1 cipolla – tritata finemente
1 spicchio d’aglio schiacciato
rosmarino essiccato in polvere
400g di fagioli borlotti precotti scolati e sciacquati
200g pomodori secchi tritati (io li avevo sott’olio, e li ho scolati e tagliati)

Sale e pepe

Pollo ripieno alla Gordon Ramsay italianizzato. Stuffed Roast Chicken from Gordon Ramsay’s “Ultimate Cookery Course"
Pollo ripieno alla Gordon Ramsay italianizzato.
Stuffed Roast Chicken from Gordon Ramsay’s “Ultimate Cookery Course”

Preparazione:

Tagliate la salsiccia a pezzetti, o se preferite togliete la pelle e sbriciolatela.
Iniziate a preparare il ripieno facendo rosolare nell’olio l’aglio, la pancetta, la salsiccia e la cipolla in una padella grande per 5 minuti fino a quando la cipolla e la salsiccia saranno cotte..

pollo_ripieno2

Aggiungere il resto degli ingredienti :il rosmarino, i pomodori secchi tritati,  i fagioli e lasciate cuocere finche’ non si asciuga un po’.

pollo_ripieno3

Ora prepararate il pollo riempiendo la cavità con il ripieno e poi sigillate la cavità
con il limone intero per far si che il ripieno non fuoriesca.

pollo_ripieno5

Massaggiate il pollo con la paprika, il sale, il pepe e l’olio d’oliva.

Mettete il pollo in una teglia con i bordi alti, riempite con il vino e 100 ml di acqua.

pollo_ripieno6

Coprire con la stagnola o il coperchio e cuocete in forno per un’ora a 180°. Dopodiche’ togliete la stagnola , bagnate il pollo con i suoi succhi e alzate la temperatura a 200’C finche’ non avra’ fatto una bella crosticina dorata (circa 20 minuti).

Lasciate riposare una decina di minuti, rimuovete il limone, togliete il ripieno e mettetelo in una bella ciotola.

Spremete il limone sul pollo, e servitelo tagliato con accanto un bel cucchiaio di ripieno!
Sentirete che bonta’!

Pollo ripieno alla Gordon Ramsay italianizzato. Stuffed Roast Chicken from Gordon Ramsay’s “Ultimate Cookery Course"
Pollo ripieno alla Gordon Ramsay italianizzato.
Stuffed Roast Chicken from Gordon Ramsay’s “Ultimate Cookery Course”

Se vi piace il mio blog e non volete perdervi le mie pubblicazioni, cliccate “LIKE” su questo box per rimanere sempre aggiornati! Grazie!! a presto!!

(Visited 4.234 times, 33 visits today)
Precedente Muffin all' arancia e cioccolato Successivo Pane al pesto - ricetta semplice

Un commento su “Pollo ripieno alla Gordon Ramsay

  1. Paolo il said:

    Brava Amu….la ricetta è scritta bene,passo passo proprio come è stato preparato (da me e non da Ramsay)!
    P.S. consiglio una birra fresca,magari una Weissen oppure un rosso non troppo impegnativo…..Marzemino??? 🙂

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.