Crea sito

Plumcake salato ai cavolfiori e pancetta

Plumcake salato ai cavolfiori e pancetta

Plumcake     ai Cavolfiori e Pancetta   Ricette a prova di ... Bina
Plumcake ai Cavolfiori e Pancetta – Ricette a prova di … Bina

Una bella idea per la cena o il pranzo! una torta salata veloce da preparare e ricca di cavolfiori “invisibili” per i bambini! Provatelo!

Ingredienti per un plumcake

340 g di farina
3 uova
250 g di cavolfiore lessato
1 spicchio d’aglio
125g di pancetta affumicata a cubetti
150g di panna liquida
70g di olio di semi
80g di parmigiano
1 bustina di lievito istantaneo

Plumcake     ai Cavolfiori e Pancetta   Ricette a prova di ... Bina
Plumcake ai Cavolfiori e Pancetta – Ricette a prova di … Bina

PREPARAZIONE

In una padella fate rosolare con un po’ d’olio le cimette di cavolfiore con la pancetta e uno spicchio d’aglio.
RImuovete l’aglio e lasciate raffreddare.

In una ciotola sbattete con una frusta le uova con la panna e l’olio.

Aggiungete le cimette di cavolfiore, lo speck e il parmigiano, e mescolate

In un’altra ciotola setacciate la farina con il lievito, unite al composto di uova e mescolate con un cucchiaio.
Aggiungete se volete un pizzico di sale e di pepe o dell’erba cipollina

plumcake_cavopre

Imburrate e infarinate uno stampo da plumcake e distribuiteci il composto. Io l’ho spolverizzato con del sesamo perchè mi piace!

Mettete in forno preriscaldato a 180 °C e fate cuocere per 20-25 minuti

Trasferite su un vassoio e servite a fette.

Plumcake  ai Cavolfiori e Pancetta  Ricette a prova di ... Bina
Plumcake ai Cavolfiori e Pancetta Ricette a prova di … Bina

Se vi piacciono i cavolfiori, provate anche:

RICETTE_CAVOLFIORE

Se vi piace il mio blog e non volete perdervi le mie pubblicazioni, cliccate “LIKE” su questo box per rimanere sempre aggiornati! Grazie!! a presto!!

(Visited 823 times, 37 visits today)

2 Risposte a “Plumcake salato ai cavolfiori e pancetta”

    1. strano! forse il mio forno ha la temperatura più alta? o forse il tuo si è cotto solo fuori.. magari coprirlo con della stagnola durante la cottura in modo che si cuocesse dentro… che peccato 🙁

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.