Patatas bravas

Patatas bravas – ricetta spagnola

Patatas bravas - ricetta spagnola
Patatas bravas – ricetta spagnola

di ritorno dalla splendida Barcellona, la prima cosa che ho fatto è cercare la ricetta delle patatas bravas! Sono delle patate fritte, morbide dentro e croccanti fuori, servite con una salsina meravigliosa e saporitissima! Le servono nei bar e nei ristoranti come tapas… io le avrei mangiate a tutte le ore! Ho trovato tante ricette in giro per il web, io ho cercato di riprodurle così!

INGREDIENTI PER 2 PERSONE

4 patate

sale

olio da frittura

per la salsa (pimienton picante):

4-5 cucchiai di maionese

1 spicchio d’aglio (forse ne ho messo poco.. ma almeno è digeribile!)

1 cucchiaio di passata di pomodoro

1 cucchiaio di aceto bianco

olio d’oliva

paprika piccante

3-4 gocce di tabasco

Patatas bravas - ricetta spagnola
Patatas bravas – ricetta spagnola

PREPARAZIONE:

Cuocete le patate con la buccia in acqua bollente per una decina di minuti, giusto il tempo di ammorbidirle!

Sbucciatele e tagliatele a tocchetti di 2-3 cm. Lasciate raffreddare e asciugare.

Nel frattempo preparate il “Pimiento picante”!!

Con un frullatore ho ridotto praticamente in crema l’aglio sbucciato, ho aggiunto la maionese, l’olio, l’aceto, il pomodoro, la paprika (abbondate perché quella che si trova in commercio da noi non è così piccante)e il tabasco. Assaggiatela per capire se vi piace, aggiungete a vostro gusto altra paprika o del sale. Lasciatela risposare in frigorifero.

In una padella ampia scaldate l’olio da frittura, quando è bello caldo mettete a cuocere le patate in modo che si formi una bella crosticina croccante sulla superficie.. io durante la cottura ho anche spolverizzato di sale e paprika le patate, ma a Barcellona ci hanno servito anche delle semplici patatine fritte (quelle a bastoncino da freezer per intenderci), quindi potete anche non farlo.

Passate le patate su un piatto coperto di carta assorbente per perdere un po’ d’olio.

Io le ho servite con la salsa a parte, a Barcellona ce le hanno anche servite in un piatto ricoperto di olio e paprika che faceva da base alle patate decorate con 2-3 cucchiaiate di salsa.

Buonissime!

BARCELLONA febbraio 2014
BARCELLONA febbraio 2014

 

(Visited 761 times, 7 visits today)
Precedente Pasta al sugo di zucca Successivo Pesto di rucola

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.