Pasta ai carciofi croccanti e fonduta di parmigiano

Pasta ai carciofi croccanti e fonduta di parmigiano

Pasta ai carciofi croccanti e fonduta di parmigiano ricetta primo piatto gustoso
Pasta ai carciofi croccanti e fonduta di parmigiano ricetta primo piatto gustoso

Un primo piatto da leccarsi i baffi! Un condimento cremoso e saporito che contrasta benissimo con la croccantezza dei carciofi. Ho visto la ricetta nel programma della Parodi e me ne sono innamorata subito!

INGREDIENTI per 2 persone:

250g di pappardelle all’uovo

2 rossi d’uovo

200g di panna fresca

100g di parmigiano reggiano grattugiato

1 carciofo

2 cucchiai di farina

olio per friggere

sale

PREPARAZIONE:

Pulite un carciofo, togliete le foglie più dure e mettetelo a bagno in acqua e limone affinché non diventi amaro.

Tagliate il cuore a fettine sottilissime, asciugatele e infarinatele. Friggetele in olio bollente per uno-due minuti finchè diventeranno belli croccanti e lasciateli risposare su carta assorbente. Spolverizzateli con un pizzico di sale.

Mettete a bollire l’acqua per la pasta con una manciata di sale grosso.

In un tegame largo, mettete i due tuorli d’uovo e la panna, mescolando, iniziate ad aggiungete il parmigiano grattugiato, iniziate a cuocere a fuoco lento per qualche minuto. Aggiungete un mestolo di acqua di cottura (soprattutto se usate della pasta all’uovo come me che assorbe tantissimo condimento) e spegnete.

Cuocete e scolate la pasta TENENDO L’ACQUA DI COTTURA che potrebbe servire per ammorbidire la fonduta.

Versate la pasta nel condimento, mescolate bene. Se avete messo troppa acqua accendete nuovamente la fiammo, se resta asciutta aggiungete dell’acqua di cottura.

Impiattate e mettete su ogni piatto una manciata di carciofi fritti.

Buon appetito!

Pasta ai carciofi croccanti e fonduta di parmigiano ricetta primo piatto gustoso
Pasta ai carciofi croccanti e fonduta di parmigiano ricetta primo piatto gustoso

Se amate i carciofi provate anche queste ricette:

 

(Visited 2.130 times, 19 visits today)
Precedente Sbriciolata al limone Successivo Carbonara di asparagi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.