Millefoglie con crema pasticcera senza latte

Millefoglie con crema pasticcera senza latte e frutti di bosco

millefoglie con crema senza latte - ricette a prova di bina
millefoglie con crema senza latte – ricette a prova di bina

Rieccoci qua, di ritorno dalle vacanze, con la voglia di cucinare ma mentalmente pigra e disorganizzata!! Dopo aver fatto frettolosamente la spesa, mi ritrovo con un dolce da fare in poco tempo! Deciso: preparo una millefoglie con le sfoglie appena comprate.. rompo le uova per la crema pasticcera… e voilà! Non ho latte in casa!!… Non mi abbatto e mi affido a Google per trovare un’alternativa e… miracolo! La ricetta per la crema pasticcera senza latte esiste! E non è neanche male!! Provateci!

INGREDIENTI:

2 rotoli di pasta sfoglia rettangolari da frigorifero

acqua per spennellare le sfoglie

zucchero per spolverizzare le sfoglie

4 tuorli

100g di zucchero

50g di farina

la buccia di un limone e/o una bustina di vanillina

500ml di acqua

una confezione di frutti di bosco (io congelati)

millefoglie con crema senza latte - ricette a prova di bina
millefoglie con crema senza latte – ricette a prova di bina

PREPARAZIONE:

Accendete il forno a 180°. Srotolate le sfoglie e lasciandole sulla loro carta forno, trasferitele su due teglie. Spennellatele con acqua e spolverizzatele con abbondante zucchero semolato. Cuocetele in forno fin quando non si saranno ben colorate (circa 15 minuti).

In un pentolino portate a bollore l’acqua con la buccia di limone pulita. Nel frattempo in un altro pentolino montate i tuorli con lo zucchero, aggiungete la farina e mescolate, aggiungete qualche cucchiaio d’acqua per evitare che rimangano grumi.

Aggiungete ora tutta l’acqua (togliendo il limone) e mescolate portando il pentolino su fiamma dolce. Continuate a mescolare finchè la crema raggiungerà la consistenza che preferite, io preferisco che sia densa.

Una volta pronta lasciatela raffreddare in un contenitore e coprite con della pellicola a filo della superficie per evitare che si formi la pellicina.

Quando tutti gli ingredienti si saranno raffreddati (e nel mio caso i frutti di bosco scongelati) passate all’assemblaggio della millefoglie! Ricordate che potete preparare sfoglia e crema anche il giorno prima, ma assemblate il tutto solo quando vi serve la millefoglie, altrimenti la sfoglia diventerà molle.

Mettete su un bel vassoio il primo strato, distribuite la crema, i frutti di bosco, adagiate il secondo strato di sfoglia e spolverizzate con abbondante zucchero a velo. Lasciate in frigorifero fino a una mezzoretta prima di servire.

Se non avete ospiti intolleranti al lattosio e avete fatto la spesa ben organizzata al contrario di me, potete farcire la millefoglie con la crema pasticcera classica o la crema al mascarpone.

Comunque sia farete un figurone!!

millefoglie con crema senza latte - ricette a prova di bina
millefoglie con crema senza latte – ricette a prova di bina

 

 

 

 

(Visited 993 times, 33 visits today)
Precedente Torta fredda al caramello - ricetta senza cottura Successivo Gateau di patate, scamorza e speck - ricetta semplice

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.