Involtini di prosciutto e insalata russa

Involtini di prosciutto e insalata russa – ricetta antipasto

Involtini di prosciutto e insalata russa - ricetta antipasto
Involtini di prosciutto e insalata russa – ricetta antipasto

Questo antipasto mi ricorda le feste di natale di quando ero bambina! Immancabilmente la signora Rosangela ce ne portava una teglia e questi involtini di prosciutto e insalata russa sospesi nella gelatina ci sembravano una magia!! Lei preparava anche l’insalata russa, io uso quella pronta che si trova nei supermercati, non è la stessa cosa, ma la magia si ripete!

INGREDIENTI per 6 involtini:

un dado da gelatina

500ml di acqua

2 cucchiai di aceto o di succo di limone

400g di insalata russa

6 fette di prosciutto cotto

3 vaschette piccoline di alluminio rettangolari oppure una per 6 involtini

PREPARAZIONE:

Innanzitutto prepariamo la gelatina come da istruzioni sulla confezione: Portate ad ebollizione 250g di acqua, scioglieteci bene il dado, aggiungete 250g di acqua fredda e due cucchiai di aceto  (o succo di limone). Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare fuori dal frigorifero.

Prendete la teglia o le teglie che volete utilizzare e versate uno strato di gelatina liquida di circa un centimetro e mettete immediatamente in frigorifero. Ci vorranno una decina di minuti in frigorifero per farla addensare.

Nel frattempo, prendete un tagliere, stendete una fetta di prosciutto cotto, con un coltello tagliate le estremità in eccesso cercando di creare un rettangolo.

Su ogni fetta di prosciutto, sul lato corto, mettete due o tre cucchiai di insalata russa, arrotolatela su se stessa e tenete da parte. Procedete anche con le altre fette creando sei involtini di uguale dimensione.

Quando la gelatina nella teglia/e sarà addensata, trasferite gli involtini uno accanto all’altro, lasciando i bordi della teglia/e vuoti.

Versate la rimanente gelatina liquida sugli involtini, riempiendo bene tutti i bordi, gli eventuali spazi tra gli involtini e la superficie fino al bordo della teglia. Conservate in frigorifero per un’oretta o due. Se volete potete prepararli anche il giorno prima.

Involtini di prosciutto e insalata russa - ricetta antipasto
Involtini di prosciutto e insalata russa – ricetta antipasto

Se volete potete servirli nella teglia, oppure dovete immergere la teglia in acqua calda per cinque secondi in modo che la gelatina si sciolga leggermente sul fondo e i bordi della teglia. Tagliate la teglia di alluminio, se necessario con un coltellino staccate dai bordi la gelatina e rovesciate delicatamente su un piatto da portata. Conservate in frigorifero.

Involtini di prosciutto e insalata russa - ricetta antipasto
Involtini di prosciutto e insalata russa – ricetta antipasto

Potrebbe interessarvi anche:

Se vi piace il mio blog e non volete perdervi le mie pubblicazioni, cliccate “LIKE” su questo box per rimanere sempre aggiornati! Grazie!! a presto!!

(Visited 1.408 times, 21 visits today)
Precedente Pasta al nero di seppia al salmone e porri Successivo Blinis con salmone e panna acida

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.