Fesa di tacchino ai carciofi

Fesa di tacchino ai carciofi – ricetta leggera

Fesa di tacchino e carciofi - ricette a prova di Bina
Fesa di tacchino e carciofi – ricette a prova di Bina

Sarebbe un peccato non approfittare dei carciofi in questo periodo! Si adattano a tanti di ricette! Stavolta ve ne propongo una leggerissima!

Scegliete voi se proporla come antipasto da condividere con la famiglia o come piatto unico, adatto ad un’alimentazione più leggera e fresca! Sarebbe anche l’ideale per la pausa pranzo al lavoro e per una cena veloce e gustosa!

INGREDIENTI PER 2 PERSONE:

4 carciofi
1 limone
aceto bianco
200g di fesa di tacchino affettata sottilmente (n salumeria o nel banco frigo del supermercato)
olio extravergine d’oliva
sale
glassa di aceto balsamico

PREPARAZIONE:

Se non avete i cuori di carciofo pronti, pulite 4 carciofi dalle parti dure e dalla barbetta. Metteteli a bagno in acqua e limone per un’oretta. Tagliateli in 4 parti e cuoceteli in acqua bollente con aceto fino a cottura ultimata (dipende dai carciofi).

Tritate i carciofi a pezzettini piccoli. Condite con un filo d’olio e un pizzico di sale.

Disponete in ogni piatto delle fette di fesa di tacchino tagliate sottilissime.

Guarnite con i carciofi e un filo di glassa di aceto balsamico.

RICETTE CON I CARCIOFI:

carciofi

Se vi piace il mio blog e non volete perdervi le mie pubblicazioni, cliccate “LIKE” su questo box per rimanere sempre aggiornati! Grazie!! a presto!!

(Visited 3.367 times, 14 visits today)
Precedente Crostata integrale con ricotta e fragole Successivo Barrette al burro di arachidi e cioccolato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.