Canederli al formaggio ricetta tirolese Kaseknodel

Canederli al formaggio ricetta tirolese Kaseknodel

canederli al formaggio – ricette a prova di bina

Se la vita vi regala pane secco… voi preparate i canederli!!

Con l’aggiunta di formaggio al loro interno, o di speck o di spinaci…. che li serviate in brodo o con burro e formaggio, farete sempre un gran figurone con questo piatto semplice e ricco!

Ogni volta che visito il Trentino Alto Adige li devo mangiare! La mia amica Stefania di Bolzano me li preparava sempre! Li adoro!

Dato che nel periodo delle feste è avanzato tanto pane, l’ho tenuto da parte per preparare una bella scorta di canederli per poterli congelare e utilizzare all’occorrenza… perché un bel brodino è sempre gradito d’inverno… ma con l’aggiunta dei canederli al formaggio diventa un piatto da re!

INGREDIENTI PER CIRCA 40 CANEDERLI AL FORMAGGIO

600g di pane raffermo tagliato a dadini

60g di cipolla bianca

80g. di burro

500ml di latte

4 uova

200g di fontina a cubetti

20g di erba cipollina

80g di farina 00

sale e pepe

PER IL CONDIMENTO

burro fuso

formaggio grana

salvia

PREPARAZIONE:

Tagliate a pezzetti il pane raffermo…. operazione non semplice devo dire.. comunque tagliate pezzetti più piccoli che potete o altrimenti dovrete frullare grossolanamente l’impasto io ho dovuto fare così)

bty

Soffriggete la cipolla tagliate sottile nel burro fuso.

Riscaldate il latte (non bollente). Aggiungete le uova, il sale, il pepe e l’erba cipollina. Frullate e aggiungete al pane.

Ora aggiungete il composto di burro e cipolla.

Io a questo punto ho dovuto frullare grossolanamente il composto perché non avevo tagliato il pane a pezzetti abbastanza piccoli… Se rimangono dei pezzetti di pane non importa ma almeno il composto dovrà essere abbastanza omogeneo per poter formare le palline.

Tagliate la fontina a cubetti e aggiungete al composto di pane.

Aggiungete alla fine  la farina e mescolate.

Bagnatevi le mani e formate i canederli creando delle palline con un po’ di composto per volta.

bty

Adagiate le palline su dei vassoi rivestiti di carta forno.

Lasciate riposare prima di cuocere o congelare.

Cuocete in acqua bollente salata per circa 15 minuti.

Preparate del burro fuso insaporito con la salvia.

Servite almeno 3 canederli per ogni commensale conditi con il burro e il formaggio grattugiato.

Buon Appetito!!

canederli al formaggio – ricette a prova di bina

 

 

(Visited 560 times, 560 visits today)
Precedente Pandorini al cioccolato ricetta veloce Successivo Torta di mele soffice ricetta senza burro

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.