Quanto Pesa una Patata in grammi e kg

Cari lettori, oggi vogliamo affrontare una piccola curiosità per gli appassionati di alimentazione e di cucina: quanto pesa una patata in grammi e in kg? Questa informazione è molto importante per chi segue una dieta bilanciata e vuole tenere sotto controllo il proprio peso, ed infatti, nei prossimi paragrafi, vi spiegheremo tutto ciò che c’è da sapere sul tubero più apprezzato, cucinato e conosciuto di tutti i tempi.

Il peso di una patata in grammi o in kg può essere calcolato per approssimazione, dato che vi sono tuberi di piccole, medie e grandi dimensioni. Se prendiamo, ad esempio, una patata comune, come quelle utilizzate per le french-fries, le tanto amate patatine fritte a bastoncini, o per il purè, oppure una patata americana, di quelle allungate e con una conformazione insolita, con protuberanze e solchi all’esterno, i valori saranno molto differenti.

Per tale ragione, in questo articolo, per calcolare quanto pesa una patata in grammi, prenderemo ad esempio un ortaggio medio, come quelli che potete trovare al supermercato o in un mercato rionale, e che vengono adoperati per preparare una lunga lista di pietanze: dalle zuppe ai minestroni, dalla pasta con le patate alle crocchette, agli gnocchi, e così via.

Quanto pesa una patata in grammi

Quanto pesa una patata in kg

Veniamo al dunque: il peso di una patata in grammi equivale a 100 grammi, anche se questo valore può oscillare da un minimo di 75-80 grammi ad un massimo di 120 grammi: trasportato in kg, diventano 0,1 kg (media), 0,075-0,08 kg (piccola) e 0,12 kg (grande). Naturalmente, parliamo del tubero intero, completo di buccia e ancora crudo, dato che, con la cottura, il peso può aumentare, a causa dell’acqua che si introduce al suo interno.

La patata, comunque, è un alimento molto leggero e nutriente, comunemente inserito anche nelle diete dimagranti e disintossicanti più ferree: con le sue 82 calorie per 100 grammi, infatti, può essere consumato anche da soggetti in sovrappeso, anche se con la debita moderazione, a causa dell’alta concentrazione di sostanze nutritive, come i carboidrati.

Ovviamente, il tipo di cottura influisce sulla quantità di calorie, così come la presenza di condimenti: se, ad esempio, la patata bollita si aggira intorno alle 86 calorie per 100 grammi, le french-fries, tanto amate dai giovanissimi, superano addirittura le 300 calorie per 100 grammi e, dunque, possono essere mangiate solo raramente ed in piccole porzioni.

Le patate arrosto, invece, rappresentano un’alternativa più salutare alla frittura: con 150 calorie per 100 grammi sono meno dannose per la linea, oltre a contenere una minore concentrazione di grassi saturi, pericolosi sia per il peso che per l’organismo.

Prima di concludere leggi anche:

Conclusioni

Quanto pesa una patata in grammi

Concludendo, abbiamo scoperto quanto pesa una patata in kg e/o grammi e quali sono le sue caratteristiche: questo alimento, se consumato in maniera corretta, è ritenuto molto salutare, ed anzi viene spesso consigliato in caso di disturbi allo stomaco o di cattiva digestione.

Tuttavia, quando si segue una dieta o si vuole perdere peso, è bene eliminare (o, per lo meno, ridurre al minimo) i cibi fritti, grassi e salati, come le patatine fritte o le crocchette di patate, il che non significa rinunciare al gusto, ma sostituire tali cibi con altri meno pesanti e dannosi: insalata con patate, patate al forno o arrosto, purè… e tutto ciò che solletica la vostra fantasia!

Precedente Quante Calorie ha una Mela: ecco quante sono Successivo Quanto Pesa un Cucchiaio di Zucchero in Grammi