Vellutata di zucca

vellutata di zucca

Vellutata di zucca

Oggi voglio proprio provarla. La zucca a noi piace in qualunque modo, gnocchi, tortelli, semplicemente al forno con qualche rametto di rosmarino, pepe e sale,ma oggi voglio provare a fare una vellutata.

Ok direte, capirai che novità. Bè in effetti noi non l’avevamo ancora mai mangiata, ed ho già programmato la seconda volta che la farò, cioè dopodomani, direi che ci è piaciuta, decisamente.

Ingredienti per due persone abbondanti

1 zucca buccia verde

mezza confezione di philadelphia 

sale

pepe

cannella

noce moscata

rosmarino

200 gr prosciutto crudo affumicato 

1 dado

1 bicchiere di latte totalmente scremato

Procedimento: Pelate e tagliate a cubetti la zucca, mettetela in padella con un goccio di acqua, qualche rametto di rosmarino, sale, pepe, noce moscata, cannella q.b., un dado e coprite con un coperchio, fino a renderla poltiglia. Lasciatela raffreddare, nel frattempo mettete nel vostro mixer la mezza confezione di philadelphia e versatevi sopra la zucca ormai intiepidita. Adesso frullate, se il composto dovesse risultare eccessivamente compatto e grumoso, mettete piano piano il latte, la quantità da aggiungere dipenderà da come sarà la vostra zucca, se acquosa o meno. Io ne ho aggiunto circa metà bicchiere, ma aggiustate in base al vostro gusto personale. Nel frattempo in una padella fate saltare il prosciutto crudo affumicato, che renderete croccante, non aggiungete olio o altri grassi. Dopo aver aggiustato di sale, pepe ed aromi la vostra “poltiglia” di zucca, mettetela a scalda nella stessa padella in cui avete fatto saltare il prosciutto et voilà, il gioco è fatto. La vostra vellutata di zucca è pronta, servite con una bella quenelle centrale di philadelphia, che cospargerete di prosciutto crudo affumicato.

 

Se desiderate altre idee per dei primi piatti gustosi, vi basterà cliccare qui.

Se la ricetta della mia Vellutata di zucca

vi è piaciuta e mi volete seguire, mi trovate anche qui

Fan Page su Facebook La Rica in cucina 

Gruppo su Facebook La Rica cucina con voi

Profilo su Google + 

Pinterest 

Snappetize

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*