Tortelli Speck e gorgonzola

tortelli speck e gorgonzola

Tortelli speck e gorgonzola

Tortelli speck e gorgonzola…mai assaggiati?

Oggi a pranzo ho deciso di fare una ricetta che mia nonna fa ogni domenica…i tortelli!

Il ripieno, da noi in dialetto chiamato “Pingo”, l’ho rivisitato mettendo al posto dei canonici Spinaci e ricotta, il gorgonzola e lo speck.

Ingredienti per Tortelli speck e gorgonzola per due persone

per la pasta 

2 uova medie per pasta fresca

2 hg farina per pasta fresca

per il ripieno

150 gr speck

150 gr di Parmigiano Reggiano

150 gr gorgonzola

Procedimento: Fate la pasta utilizzando uova allevate a terra e di media grandezza, in caso contrario l’impasto dei vostri Tortelli speck e gorgonzola potrebbe chiamarvi acqua, oppure potrebbe essere eccessivamente molle. Utilizzate altresì la farina per la pasta, è proprio specifica, in questo modo la pasta vi risulterà piu’ porosa, lasciate riposare per un’ora circa in frigorifero il vostro panetto di pasta.

Tiratela ora con la macchina apposta, dal buco piu’ ampio al penultimo, rendendola bella liscia e senza buchi.

Ponetela sulla spianatoia e farcite. Immaginate tanti quadrati, e siate più precisi di me, farcite con un pezzettino di gorgonzola e speck, quest’ultimo lo avrete tagliato a dadini rendendolo quasi poltiglia. Richiudete la sfoglia su se stessa e coppatela nella forma che piu’ desiderate.

Cuocete in acqua bollente e salata per circa 3 minuti, ma considerate che la pasta fresca fa molto presto a cuocersi, ma logicamente il tempo di cottura dipenderà da quanto avrete tirato sottile la vostra pasta.

Li ho conditi con burro salvia e un po’ di speck che mi era avanzato dalla preparazione. Buon appetito!

Se desiderate avere altre ricette di tortelli che ho preparato, vi basterà cliccare qui.

 

Se la ricetta dei Tortelli gorgonzola e speck, vi è piaciuta mi trovate anche qui

Fan Page su Facebook La Rica in cucina 

Gruppo su Facebook La Rica cucina con voi

Profilo su Google + 

Pinterest 

Snappetize

 

6 thoughts on “Tortelli Speck e gorgonzola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*