Torta vegana con mandorle

torta vegana con mandorle

Torta vegana con mandorle

Amici! Sono latitante ma vi penso spesso! Oggi ho provato a fare una Torta vegana con mandorle, devo dire che il risultato è stato assolutamente soddisfacente! Ero stanca di continuare a guardare gli altri sbaffarsi dei dolci ed io nulla, quindi mi sono inventata un’alternativa al mio plumcake che già conoscete, per darmi una sorta di “contentino” e poi come è finita secondo voi? Che tutti hanno voluto assaggiare la mia torta, per la curiosità… visto dicevo: non ha il latte, non ha lievito, non ha uova ecc ecc… “ok allora la sento” ^_^ Morale? La Torta è finita! ^_^

La Torta era davvero semplice, velocissima da fare. La suggerisco per colazione o per merenda, con una bella tazza di latte di riso o di tè, che ne dite volete provare a fare questo esperimento con me? Prendete carta e penna e mettetevi al lavoro, andiamo insieme al supermercato e prepariamo questa deliziosa Torta vegana con mandorle. Volevo mettere della marmellata all’interno della torta, ma alla fine a mio avviso era assolutamente già abbastanza dolce, quindi sappiate che resta soffice ma un po’ asciutta, ma a piacere potete mettere all’interno della marmellata…io l’avevo scelta di albicocche.

Ecco gli ingredienti della Torta vegana con mandorle:

  • 150 gr di zucchero grezzo di canna
  • una bacca di vaniglia
  • 230 ml di latte di riso
  • 125 gr farina di riso
  • 125 gr farina di kamut
  • 60 gr di olio di oliva
  • 30 mandorle 
  • 8 gr di cremor tartaro
  • 6 gr di bicarbonato
  • cannella q.b.

Procedimento per cucinare insieme la Torta vegana con mandorle:

Per prima cosa mettete a bollire il latte con la bacca di vaniglia, precedentemente aperta e privata dei semi, e lo zucchero di canna, e fate bollire il latte. Appena bolle spegnete e lasciate raffreddare a temperatura ambiente, ancora con la bacca di vaniglia, poi togliete la bacca, io non ho filtrato perchè amo vedere i puntini neri di vaniglia, ma se preferite potete filtrare e lasciare solo il suo aroma.

Nel frattempo setacciate la farina, mescolata al bicarbonato ed al cremor tartaro. Adesso prendete le mandorle e tagliatele leggermente a coltello e grossolanamente, ed unitele alla farina. Scaldate il forno a 180° e mettete il composto in una tortiera da 24 cm, foderata di carta forno. Lasciate in forno per circa 30 minuti, se vedete che inizia a prendere un colore troppo scuro, coprite con carta stagnola e terminate la cottura. Fate la prova stecchino, forando la torta lo stecchino deve essere asciutto e comunque non si dovrà attaccare l’impasto a quest’ultimo, e sfornate.

Lasciate raffreddare e servite.

Allora, ne volete un pezzetto per la colazione o la merenda di domani?

torta vegana con mandorle

Venite sulla mia pagina “LA RICA IN CUCINA” cliccando qui

Se provate a preparare questa ricetta mi raccomando fatemi sapere se vi è piaciuta, venite a trovarmi in Fanpage e mettete anche la fotografia della ricetta fatta da voi, vi aspetto su La Rica in cucina 

Alla prossima ricetta, la Rica in cucina vi aspetta 

Vi ricordo anche che nel blog ho aperto la sezione “intolleranze” per ora  ho ancora poche ricette, ma piano piano la implementerò, promesso! Vi chiedo solo di avere un po’ di pazienza, è tutto nuovo anche per me 😉

Vi potrebbero interessare altre ricette per intolleranti, come:

Plumcake-senza-uova-e-senza-latte

Plumcake per intolleranti

Gnocchi di kamut senza patate

Gnocchi di kamut senza patate

Vi metto qui anche le ricette più lette del mio blog:

Palline-di-patate-filanti

Palline-di-patate-filanti

Crostata di pesche sciroppate e mandorle

Crostata di pesche sciroppate e mandorle

Lecca lecca salati

Lecca lecca salati

Gamberi in crosta di pasta sfoglia

Gamberi in crosta di pasta sfoglia

GALLETTA DE ROIS

GALLETTA DE ROIS -UN DOLCE STREPITOSO!

LA SULEDA

LA SULEDA UN FRITTO EMILIANO DA PROVARE! NIENTE LIEVITAZIONE

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*