Crea sito

Taralli aromatizzati

taralli aromatizzati

Taralli aromatizzati

Tempo fa sul blog di un’amica (Chez Bibia cliccate qui per andare a vedere il suo blog) ho trovato questa ricetta super! I Taralli aromatizzati. Non avevo mai provato a farli, ma ogni volta che li compravo, facevo una fatica tremenda a richiudere il sacchetto, senza prenderne almeno due manciate…state pur certi che, dopo aver imparato a farli, ne mangio anche di più, ma sono talmente buoni e saporiti che è impossibile resistere! E voi li avete mai provati a fare i taralli aromatizzati 

Ingredienti per fare i Taralli aromatizzati :

  • 500 g di farina 00
  • 200 ml di vino bianco
  • 125 ml di olio
  • 2 cucchiaini di sale

Procedimento:

Mettete la farina in una ciotola ed inserite gli altri ingredienti, uno alla volta e mescolate per bene. Se desiderate aromatizzare i vostri Taralli con semi di finocchio o altro, è questo il momento di aggiungere l'”aromatizzazione”, ne basterà poca…io metterei un cucchiaio di semi di finocchio, se vi piacciono.  Mescolate per bene fino a far amalgamare tutti gli ingredienti fra loro, trasferite l’impasto su di una spianatoia e lavoratelo energicamente per circa mezz’ora, oppure, se avete fatto tutto nella planetaria, fatela lavorare fino al completo amalgamarsi degli ingredienti, circa 5 minuti.

Trasferite il composto dei Taralli aromatizzati in una ciotola che coprirete con la pellicola e metterete a riposare in frigorifero,  per almeno trenta minuti.

Riprendete l’impasto e prelevate dei tocchetti di impasto, delle dimensioni di una noce grossa. Trasformate i tocchetti in “salsicciotti” sottili e non troppo lunghi, adesso annodateli su se stessi, fate così fino all’esaurimento degli ingredienti e posizione i Taralli aromatizzati su di un canovaccio pulito. Mettete a bollire una pentola di acqua salata e tuffateli dentro pochi per volta, in questo modo l’acqua non si raffredderà tutta di colpo, appena verranno a galla, circa dopo 2 minuti, dipende dalle dimensioni, prelevateli con una schiumarola e adagiateli su di una teglia rivestita di carta forno, in questo modo non si attaccheranno al ripiano. Accendete il forno, in modalità ventilata ed a 200° gradi, infornate i Taralli aromatizzati per circa 25/30 minuti, il tempo varia in base alle dimensioni, comunque tenete in forno fino a completa doratura.

Una volta cotti, fate raffreddare completamente. Allora questa sera chi invitate all’aperitivo di Taralli aromatizzati Suggerisco diverse varianti fra cui i semi di finocchio, i semi di lino per colorare, semi di papavero, cipolla essicata ed anche i Taralli aromatizzati alla paprika dolce non devono essere male. Voi che versione proverete o avete già provato? Fatemelo sapere, aspetto la vostra ricetta nella mia FanPage, mi raccomando.

Buon appetito!

taralli 1

Alla prossima ricetta, la Rica in cucina vi aspetta ^_^ 

 

Volete prendere spunto da qualche ricetta di primi piatti che ho cucinato? Per vederle cliccate qui. Se desiderate alcune ricette di antipasti del mio Blog cliccate qui, oppure alcuni secondi piatti sfiziosi. Se invece preferite vi porto direttamente nella home page del mio Blog, da lì potrete scegliere la vostra portata da provare.

Se la ricetta vi è piaciuta e mi volete seguire, 

mi trovate anche qui

Fan Page su Facebook La Rica in cucina 

Gruppo su Facebook se vi va di unirvi vi aspettiamo La Rica cucina con voi

Profilo su Google + 

Pinterest 

Snappetize

2 Risposte a “Taralli aromatizzati”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.