Sorbetto alla pesca

sorbetto alla pescaSorbetto alla pesca

Sorbetto alla pesca con o senza gelatiera : Amici questa ricetta è stata la rivoluzione del caldo che sta iniziando a fare, per noi! Ebbene sì finalmente PARE che l’estate stia arrivando, ma ssssshhh parliamo piano….non si sa mai  🙄

Ad ogni modo questo goloso sorbetto alla pesca a noi piace un sacco! Molto più leggero del gelato, perchè non ha latte, ne’ panna, ne’ grassi aggiunti, a parte un po’ di zucchero. Ma se le vostre pesche sono molto mature, potete ridurre notevolmente le dosi.

Io ho utilizzato anche, come variante, oltre a 3 pesche, anche due percocche, e sinceramente non ho sentito la differenza, ma siccome non le mangiava nessuno, ho pensato di utilizzarle nel sorbetto alla pesca, e mi reputo molto soddisfatta del risultato! Vi mostro gli ingredienti e la ricetta…ma dovete assolutamente provarla, è garantito che non la lascerete più.

Ingredienti per 4 persone per la ricette del Sorbetto alla pesca

  • 350 gr di pesche mature e profumate (peso per pesche già pulite, private della pelle e del nocciolo)
  • 150 gr zucchero
  • 2 dl di acqua

Procedimento

Pelate le pesche, tagliandole a metà, a quarti o a pezzi per eliminare i noccioli. Pesate la polpa nelle dosi indicate e frullatela con lo zucchero e l’acqua.

Ora mettete il tutto nella vostra gelatiera e trasformate il vostro composto in un golosissimo e fresco sorbetto alla pesca. 

N.B. Un piccolo suggerimento: molte qualità di pesche mature si pelano facilmente. Per accelerare l’operazione, tuffatele per 1/2 minuto in acqua bollente. Potete anche passare la polpa con lo schiacciaverdure o al setaccio. Unite a 350 gr di passata, lo zucchero, l’acqua ed il succo di mezzo limone.

Allora che dite volete provare a fare il sorbetto alla pesca? Vi garantisco essere leggerissimo e super rinfrescante! Provatelo e fatemi sapere  😀

sorbetto alla pesca

Se desiderate vedere altre ricette di gelati e sorbetti per rinfrescare le vostre serate estive o semplicemente per rallegrare le serate mangiando qualcosa di goloso, cliccate qui. 

Se la ricetta vi è piaciuta e mi volete seguire,

mi trovate anche qui

Fan Page su Facebook La Rica in cucina 

Gruppo su Facebook La Rica cucina con voi

Profilo su Google + 

Pinterest 

Snappetize

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*