Risotto amarone e monte veronese

risotto amarone e monte veronese

Risotto amarone  e monte veronese

Da due anni mi sono trasferita a Verona, l’Amore fa fare grandi cambiamenti, e quindi mi sto iniziando ad abituare a mangiare come i Veronesi. Essendo di origine Emiliana, il risotto non è tanto nelle nostre corde, ma da quando vivo qui sto iniziando a cimentarmi nella cucina tipica locale ed un piatto che ho amato sin da subito è il Risotto amarone e monte veronese. L’amarone è un vino che amo profondamente perchè è fermo, corposo e profumatissimo, i formaggi mi son sempre piaciuti e questa ricetta la trovo spettacolare. Vediamo insieme gli ingredienti per un buon Risotto amarone e monte veronese.

Ingredienti per 4 persone per il Risotto amarone e monte veronese:

  • 200 gr di Riso Vialone Nano Veronese
  • 200 gr di Monte Veronese stagionato
  • parmigiano reggiano q.b.
  • 50 gr di burro
  • pepe e sale q.b.
  • 1 lt di brodo vegetale
  • 1 cipolla di tropea

Procedimento per cucinare insieme il Risotto amarone e monte veronese:

Per prima cosa pelate e tagliate la cipolla a pezzettini piccoli, in padella mettete il burro, aspettate che inizi a scaldarsi ed a sciogliersi, ora aggiungete la cipolla, fate rosolare e sfumate con un goccino di amarone.  Lasciate evaporare ed iniziate a mettere il riso nella padella in modo tale da farlo “perlare”, diventerà quasi trasparente, a questo punto sfumate con un po’ di brodo, che dovrà essere necessariamente caldo, fate evaporare e tenete mescolato. Appena si asciugherà versate l’amarone e lasciate sfumare, considerate che userete circa poco piu’ della metà della bottiglia, quindi nel frattempo potete fare un micro brindisi con gli ospiti e bere il restante vino 😉 Continuate a mescolare il risotto e alternate sfumature con amarone e brodo, se vi avanzerà un po’ di brodo non sarà un problema. Vedrete che colore splendido conferirà l’amarone al vostro risotto  un viola molto intenso e sarà anche molto profumato. In tutto fate cuocere circa 30 minuti, varia molto in base alla dose di riso che utilizzerete, mi raccomando di utilizzare sempre la fiamma moderata ma mai troppo vivace. Adesso tagliate a dadini sottilissimi il monte veronese e a fuoco ancora acceso, unitelo al risotto in padella, mescolando, in questo modo si scioglierà e donerà al risotto una cremosità unica. Aggiustate di sale e pepe e spolverate quindi di parmigiano reggiano. Servite caldissimo in tavola il vostro Risotto amarone e monte veronese.

risotto amarone e monte veronese

Alla prossima ricetta, la Rica in cucina vi aspetta ^_^ 

Volete prendere spunto da qualche ricetta di primi piatti che ho cucinato? Per vederle cliccate qui. Se desiderate alcune ricette di antipasti del mio Blog cliccate qui, oppure alcuni secondi piatti sfiziosi. Se invece preferite vi porto direttamente nella home page del mio Blog, da lì potrete scegliere la vostra portata da provare.

Se la ricetta vi è piaciuta e mi volete seguire, 

mi trovate anche qui

Fan Page su Facebook La Rica in cucina 

Gruppo su Facebook se vi va di unirvi vi aspettiamo La Rica cucina con voi

Profilo su Google + 

Pinterest 

Snappetize

4 thoughts on “Risotto amarone e monte veronese

    • sì io l’adoro, anche perchè le bionde, sono troppo “cattive” e piango tutto il giorno ahahaha poi comunque conferisce al risotto quella nota dolciastra, che si bilancia con l’amarone ^_^

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*