Pollo Tonnato

pollo tonnato

Pollo Tonnato

Amici, dopo tanta latitanza finalmente sono tornata! Ho tantissime ricette da farvi vedere e da provare con voi. In questi mesi ci siamo definitivamente trasferiti ed ho avuto bisogno di assestarmi un attimo nella casa nuova. Ma sono finalmente tornata! La linea telefonica è operativa e quindi posso tornare ai soliti ritmi, e posso tornare a rompervi le scatole! Mi siete mancati tanto! Mi state continuando a seguire?

All’inaugurazione della casa nuova, cercavo un piatto fresco, estivo e che si potesse preparare in anticipo…ho scuriosato parecchio ed alla fine chiedendo nel gruppo dei Fan di Giallozafferano, ho avuto il piacere di incontrare la ricetta di Hanneke, che mi ha dato un suggerimento strepitoso! Il Pollo Tonnato! Niente vitello avete capito benissimo! Una ricetta ideale per l’estate, si può preparare in anticipo, è light, perchè prevede l’utilizzo del tonno al naturale e dello yogurt. Vi lascio la ricetta.

Ingredienti per 4 persone:

  • 300 gr. di petto di pollo
  • olio extravergine d’oliva
  • sale q.b.
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di capperi sott’aceto
  • 4 cucchiai di maionese light
  • 4 cucchiai di yogurt greco
  • 100 gr. di tonno al naturale
  • 10 steli di erba cipollina

Premessa: io i capperi non li ho messi perché non li amo, ma nella ricetta originale ci sono e devo dire che in effetti il mio Pollo Tonnato  mancava di qualcosa, per quanto i capperi non mi piacciano, in questa ricetta conferiscono al piatto quel tocco in più, quindi vi suggerisco di metterli…poi fate come volete  :mrgreen:

Procedimento

Per prima cosa preriscaldate il forno a 180 gradi.

Bollite l’uovo per 8 minuti. Fatelo raffreddare brevemente sotto il getto dell’acqua fredda e togliete il guscio Rosolate il petto di pollo a fiamma viva per 1 minuto per lato. Infornate per 10 minuti a forno ventilato. Frullate l’uovo con i capperi, il tonno, la maionese, lo yogurt greco e 5 fili di erba cipollina, fino ad ottenere una salsa omogenea. Assaggiate, pepate e salate. Lasciate raffreddare il petto di pollo per bene, solo in questo modo le fette resteranno precise ed intatte durante il taglio; tagliate quindi ora a fettine sottili. Distribuite le fettine nei piatti e cospargetele con la salsa al tonno. Spolverate con l’erba cipollina sminuzzata ed il sale nero di cipro se lo avete, ma solo se non avete messo i capperi, oppure diventerà esageratamente salato.

Questa ricetta è molto fresca, gustosa e leggerissima. Zero sensi di colpa per la linea, in fondo è estate e mangiare cose fresche fa solo piacere.

Io l’ho amata da subito la ricetta del pollo tonnato, perchè l’ho potuta preparare in anticipo, fatto riposare in frigorifero coperto e tirato fuori dal frigo mezzora prima di servirlo, in modo tale da farlo arrivare a temperatura ambiente.

Allora che ne dite? Proviamo a farlo insieme?Io una fetta di pollo tonnato se volete posso anche darvela, sarò generosa?  :mrgreen:

pollo tonnato

Se desiderate alternative di secondi piatti da servire ai vostri commensali, cliccate qui.

Se la ricetta vi è piaciuta e mi volete seguire, mi trovate anche qui

Fan Page su Facebook La Rica in cucina 

Gruppo su Facebook La Rica cucina con voi

Profilo su Google + 

Pinterest 

Snappetize

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*