Frittata arrotolata ripiena

Frittata arrotolata ripiena

Frittata arrotolata ripiena

Amici eccomi tornata, con una ricetta della tradizione Piemontese.

Oggi vi presento un’idea diversa dal solito per cucinare in anticipo un antipasto che può diventare anche un secondo piatto; servono 12 ore di conservazione in frigorifero quindi preparatela oggi e domani assaggerete questa delizia. Il gusto è delicato, nonostante il tonno provi a prevaricare gli altri sapori, ma nel complesso a noi è piaciuta molto e se vi piace il tonno, bè dovete assolutamente provarla. E’ semplicissima da fare e, a parte le 12 ore di riposo in frigorifero, è davvero veloce e poi è piena di colore e adesso che inizieranno le giornate grigie, è l’ideale.Vediamo insieme come ho preparato la Frittata arrotolata ripiena.

Ingredienti per cucinare insieme la Frittata arrotolata ripiena:

  • 6 uova
  • 100 gr di erbette
  • 1 mazzetto di erbe aromatiche
  • 4 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato
  • noce moscata q.b.
  • robiola una confezione (o 1 caprino)
  • tonno sott’olio 150 gr
  • aglio mezzo spicchio
  • olio e.v.o. 4 cucchiai
  • sale e pepe q.b.

Procedimento per cucinare insieme la Frittata arrotolata ripiena:

Battete le uova in una terrina, unite le erbette, che avrete precedentemente lavato, scolato e tritato; unite anche il parmigiano reggiano grattugiato, una parte di erbe aromatiche tritate, l’aglio tritato, la noce moscata, il sale ed il pepe. In una padella versate 3 cucchiai di olio e versate il contenuto, creando la frittata.

Con un coltello rifilatene i bordi, dando alla frittata la forma di un quadrato. In un’altra terrina schiacciate con i rebbi di una forchetta la robiola (o il caprino), il tonno sminuzzato, 1 cucchiaio di olio e le erbette tritate rimaste.

Mescolate i vari ingredienti fino ad ottenere un composto piuttosto cremoso ma consistente. Con questo composto spalmate il quadrato di frittata, arrotolatelo su se stesso, tenendolo ben stretto, ed avvolgetelo, a caramella, in un foglio di carta stagnola.

Collage

Fate riposare in frigorifero per 12 ore, togliete la carta stagnola e servite la Frittata arrotolata ripiena tagliandola a fette larghe circa 1 centimetro.

Frittata arrotolata ripiena

Alla prossima ricetta, la Rica in cucina vi aspetta ^_^  

…ma non scappate, adesso guardiamo insieme l’Angolo delle Curiosità

angolo delle curiosita

Frittata arrotolata ripiena questa ricetta ha al suo interno l’aglio. Un mezzo spicchio. Mio nonno diceva sempre “Mangia l’aglio che guarisci” ed aveva ragione! Più che della frittata in se’ mi piacerebbe parlarvi un attimo delle proprietà benefiche dell’aglio, le conoscete? Ora vi dirò una curiosità, almeno per me lo è stato. Prendendo 15-30 gocce di tintura di aglio diluite in acqua, potrete avere dei miglioramenti in caso di pressione sanguigna alta, palpitazioni cardiache,acido urico,stanchezza, nevralgie, insonnia, dolori renali e della vescica; l’aglio, inoltre, migliora anche le condizioni dei diabetici. Lo sapevate? Sì ehm forse in quel periodo sarebbe bene che la vostra agenda, non fosse piena di appuntamenti con amici e parenti. Mettete un attimo da parte la convivialità ed occupatevi della vostra salute. Vi va?

Vi aspetto con prossima ricetta ed una nuova Curiosità ;-) 

39

Volete prendere spunto da qualche ricetta di primi piatti che ho cucinato? Per vederle cliccate qui. Se desiderate alcune ricette di antipasti del mio Blog cliccate qui, oppure alcuni secondi piatti sfiziosi. Se invece preferite vi porto direttamente nella home page del mio Blog, da lì potrete scegliere la vostra portata da provare.

Se la ricetta della Frittata arrotolata ripiena

 vi è piaciuta e mi volete seguire, mi trovate anche qui

Fan Page su Facebook La Rica in cucina 

Gruppo su Facebook se vi va di unirvi vi aspettiamo La Rica cucina con voi

  Profilo su Google +   – Profilo su Pinterest  – Profilo su Snappetize  – Profilo su twitter

5 thoughts on “Frittata arrotolata ripiena

    • ma ciao a te e grazie mille troppi complimenti…divento rossa poi ^_^ vengo subito a trovarti! Grazie mille ancora anche per il complimento sulle foto, mi impegno sempre tanto ma non sono sempre apprezzate…grazie davvero

  1. Complimenti un blog ben fatto di facile consultazione, con ricette sfiziose come la frittata arrotolata ripiena,buona buona per i vari dubbi culinari ti posso interpellare?? A presto

    • ciao Nives! ma che bello vedere che provi a fare le mie ricette! grazie per la fiducia! Certo che mi puoi interpellare…DEVI…sperando di poterti essere d’aiuto, ti aspetto presto. ^_^

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*