Erbazzone finger food

erbazzone

 Erbazzone finger food

Oggi voglio regalarvi questa idea che mi è venuta per un aperitivo con amici.

Sono Emiliana D.O.C ed amo la tradizione, ma a volte è necessario rielaborare ed inventare piatti, in base a quello che abbiamo in casa. Adoro i finger food ed ogni piatto si può trasformare in finger food, basta servirlo con gli accessori adeguati.

La tradizione Emiliana vede l’Erbazzone come piatto unico e portata principale, se vi piacciono gli spinaci, vi lascio questa mia versione dell’Erbazzone finger food, che a dire il vero ha poco a che vedere con l’originale, di cui presto pubblicherò la ricetta – ogni paese ha la sua ricetta, ma io farò quella della mia famiglia- ma l’aspetto è molto simile e a noi è piaciuto tanto anche in questa veste.

Ingredienti 

Spinaci freschi

Corn Flakes 

noce moscata q.b.

pepe q.b.

dragoncello q.b.

sale q.b.

ricotta q.b.

Parmigiano Reggiano q.b.

1 uovo

farina q.b.

Procedimento. Lavare e cuocere al vapore gli spinaci, suggerisco la cottura al vapore, poiché lessandoli toglierete tutte le loro proprietà nutritive, aggiungere le spezie di cui sopra, farli raffreddare. Una volta raffreddati, mettete la ricotta, a piacimento, l’uovo, la farina ed il Parmigiano Reggiano. Attenzione al sale, vi ricordo che il Parmigiano Reggiano, è già molto saporito di suo.

 

Adesso mescolate tutti gli ingredienti con un cucchiaio.

Inumiditevi le mani e create dei medaglioni con il composto ottenuto. A parte tritate con il frullatore i corn flakes, senza polverizzarli, ma lasciando dei pezzi piuttosto grossolani. Impanate ora i vostri medaglioni all’interno dei Corn Flakes, facendo aderire per bene quella che sarà la crosticina del vostro Erbazzone finger food. Mettete i medaglioni in una teglia che avrete precedentemente rivestito con carta forno, mettete su ciascun medaglione, un giro di olio e.v.o. ed infornate a forno preriscaldato a 220° fino a completa doratura, i miei ci hanno messo circa 20 minuti, girate a metà cottura. Fate ora raffreddare il tutto e tagliate a cubotti, in questo modo il Vostro Erbazzone si trasformerà in un Erbazzone finger food.

Vi suggerisco di scaldare leggermente prima di servire, in questo modo il sapore sarà maggiormente esaltato, ma potete tranquillamente servire freddo e prepararlo per tempo, senza correre, ma gustandovi la compagnia che avrete scelto per la vostra cena.

SE DESIDERATE LA VERSIONE TRADIZIONALE ED ORIGINALE DELL’ERBAZZONE REGGIANO CLICCATE QUI E LA TROVERETE:

ERBAZZONE TRADIZIONALE

Se la ricetta dell’ Erbazzone finger food

vi è piaciuta e mi volete seguire, mi trovate anche qui

Fan Page su Facebook La Rica in cucina 

Gruppo su Facebook La Rica cucina con voi

Profilo su Google + 

Pinterest 

Snappetize

 

4 thoughts on “Erbazzone finger food

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*