Bomba di riso della nonna Alma

bomba di riso della nonna Alma

LA BOMBA DI RISO!

Oggi vi voglio proporre un piatto che a mio avviso è davvero ottimo!

Mia nonna Alma me l’ha cucina per le feste di Natale e devo dire che me la ricordavo buona, ma non così tanto 🙂 In Veneto, dove vivo attualmente non è molto conosciuta, ma le mie origini Emiliane mi hanno, fortunatamente, permesso di importare questa succulenta ricetta…vi state chiedendo se è dietetica? CERTO CHE NO! Avete mai sentito una ricetta Emiliana LIGHT? 😛

Ve la ripropongo:

Ingredienti: Riso carnaroli (la dose la considerate in base a quanti sono i commensali), prosciutto cotto a fette sottili (serve solo per foderare lo stampo), 300gr fontina, Parmigiano Reggiano (come se piovesse), sugo di funghi porcini

fiore

Procedimento: Iniziate imburrando lo stampo e foderandolo di prosciutto cotto; lo stampo ideale per questa preparazione è quello da ciambella, con il buco in mezzo, attenzione però, non deve essere troppo alto, ma piuttosto basso.

Dopo aver imburrato e foderato lo stampo, passiamo alla preparazione del sugo di funghi che aggiungeremo alla fine, nel buco della nostra Bomba di Riso. Il sugo di funghi mia nonna lo fa semplicemente con un canonico soffritto, cipolla, aglio, sedano e carote tagliate finissime, mette i funghi secchi, facendoli precedentemente “ammollare” in acqua calda il tempo necessario a farli rinvenire. Sfumate con vino bianco, aggiustate di pepe, sale e un pizzico di noce moscata, fate nuovamente sfumare con l’acqua in cui sono rinvenuti i funghi, preoccupandovi prima di filtrarla per bene, in modo tale da non trovare della terra nel sugo 😉 .Adesso occupiamoci del “risotto”, facciamo il soffritto con cipolla che lasceremo soffriggere per bene, aggiungiamo il riso che faremo sfumare con un bel brodo di carne, a cottura quasi ultimata aggiungiamo i funghi porcini, spegniamo il fuoco e inseriamo la fontina a cubetti ed il Parmigiano Reggiano. Adesso possiamo trasferire il riso nel nostro stampo, mettiamo in forno a 180° per 15 minuti circa, dobbiamo solo dare il tempo alla fontina di sciogliersi. Mi raccomando non aggiungete il parmigiano sopra perché si brucerebbe, richiudete invece i lembi del prosciutto cotto sul riso.Sfornate e servite su un piatto da portata, ribaltate con l’aiuto del piatto, il nostro composto e nel buco che resterà al centro aggiungete il vostro sugo di funghi.Successo garantito!BUON APPETITO! ^__^

fiore

Con questa ricetta partecipo al contest

” LellaCook & Enoteca Longo si preparano al Natale”

 

3 thoughts on “Bomba di riso della nonna Alma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*