LONZATINI: SFIZIOSI INVOLTINI DI LONZA CON SCAMORZA E PANCETTA

Un secondo piatto davvero semplice da preparare, un classico “salva-cena” che vi permetterà di fare bella figura con i vostri commensali.

Gli involtini, verranno poi serviti con delle verdure all’ortolana cotte e servite in cartoccio.

INGREDIENTI (DOSI PER 4 PERSONE):

Involtini:

-lonza 4 fettine sottili

-pancetta 4 fettine

-scamorza dolce 4 fettine

-aglio 1 spicchio

-brandy 1 bicchierino

-brodo vegetale 2 bicchieri

-alloro 2 foglie

-finocchietto selvatico 1 mazzetto

-sale/pepe qb

Su ogni fettina di lonza adagiate il trito di finocchietto selvatico, una fettina di pancetta e una di scamorza. Arrotolatela e infilzatela con uno stecchino in modo che non si possa aprire durante la cottura.

In una padella soffriggete lo spicchio d’aglio finemente tritato e adagiate gli involtini e le foglie di alloro. Sfumate con il brandy e una volta evaporato, proseguite la cottura aggiungendo man mano, quando necessario (altrimenti rischierete che si lessino senza prendere colore) il brodo vegetale caldo. Coprite e cuocete per 15 minuti.

A cottura ultimata, aggiustate di sale e pepe. Servite ben caldo accompagnando con il loro sughetto di cottura.

Verdure in cartoccio:

-zucchina 1

-fagiolini 100g

-patate medie 2

-timo qb

-origano qb

-sale/pepe qb

Lavate e mondate le verdure. Spuntate i fagiolini e sbollentateli per una decina di minuti. Scolate e tagliateli a pezzettini di circa 3cm. Tagliate patate e zucchine a dadini.

Con della carta forno, preparate 4 quadrati della misura di 20cmx20cm. Al loro centro, posizionate le verdure. Aggiungete sale e pepe, spolverate con timo e origano, condite con un filo d’olio.

Arrotolate i lembi della carta forno e formate dei cartocci; potete aiutarvi con dello spago da cucina se necessario.

Infornate per 40/45 minuti a 180°C.

 

 

Precedente "COME UN QUADRO": Carnaroli in risotto al cavolo viola, con prosciutto crudo croccante e petali di parmigiano Successivo FUSILLI CON SPECK E MELOGRANO