Crea sito

Poesie: Il mondo

Il mondo è come un ventaglio,
anche un piccolo taglio,
è quì considerato uno sbaglio,
ma si pensano solo a quelli piccoli,
quelli grandi sembrano ridicoli.
il razzismo non fa parte dei vincoli
che la legge vera non propone,
uccidendo le speranze di cancellare questo ormone,
che ha fatto nascere la guerra con un semplice salmone.
Tutti periranno anche chi non ha fatto nulla
sembra un processo fatto al ragazzo che ha messo la mela sulla
cattedra della maestra e la cui accusa è fasulla.
La guerra non si ferma ma si sospende,
nessuno è riuscito a stoppare niente
in tutti questi anni la gente
non ha più avuto
il viso sorridente,
ed è sopravvissuto
unicamente chi soltanto ha creduto
che la guerra è una pazzia
ormai è troppo tardi che l’uomo se ne è accorto
ma cosa volete che sia?
Tra un paio d’anni nulla più esisterà sulla terra mia,
e di chi l’ha fondata da solo o in compagnia.

Il mondo è come un ventaglio,anche un piccolo taglio,è quì considerato uno sbaglio,ma si pensano solo a quelli piccoli,quelli grandi sembrano ridicoli.il razzismo non fa parte dei vincoliche la legge vera non propone,uccidendo le speranze di cancellare questo ormone,che ha fatto nascere la guerra con un semplice salmone.Tutti periranno anche chi non ha fatto nullasembra un processo fatto al ragazzo che ha messo la mela sullacattedra della maestra e la cui accusa è fasulla.La guerra non si ferma ma si sospende,nessuno è riuscito a stoppare nientein tutti questi anni la gentenon ha più avutoil viso sorridente,ed è sopravvissutounicamente chi soltanto ha credutoche la guerra è una pazziaormai è troppo tardi che l’uomo se ne è accortoma cosa volete che sia?Tra un paio d’anni nulla più esisterà sulla terra mia,e di chi l’ha fondata da solo o in compagnia.

You may also like...

Sorry - Comments are closed