Buongiorno! Avete già pensato a cosa preparare per pranzo o siete a corto di idee? Niente paura, con la ricetta che vi suggerisco oggi risolvete due “problemi” con un unico piatto. Certo, perché la ciambella salata alle zucchine e porro è un ottimo piatto unico per cui sia il primo che il secondo sono sistemati! E’ facile da preparare, veloce e sarà gradita da tutta la famiglia. Vi pare poco? 🙂

ciambella salata

Ciambella salata alle zucchine e porro

<>

INGREDIENTI

375 g di farina “00”

5 uova

200 g di zucchine

200 g di porro

160 ml di latte intero

50 g di Parmigiano grattugiato 

23 g di lievito per torte salate

250 g di formaggio pecorino

150 ml di olio di semi

1/2 cipolla

1 spicchio di aglio

4 cucchiai di olio d’oliva

poco dado granulare

poco vino bianco

sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE

Tritate finemente la cipolla e soffriggetela cipolla nell’olio insieme allo spicchio di aglio intero; quando quest’ultimo sarà imbiondito toglietelo e tuffateci le zucchine tagliate a fettine sottili. Dopo qualche minuto unite il porro anch’esso tagliato a fettine sottili.

Condite con un pizzico di dado granulare (potete farlo in casa, leggete la ricetta QUI), un po’ di pepe e unna spruzzata di vino bianco e fate appassire il tutto, regolando di sale a fine cottura.

In una ciotola sbattete le uova insieme alla farina; unite il latte, l’olio, il lievito, il Parmigiano grattugiato, il sale e amalgamate il tutto.

Tagliate a dadini molto piccoli il pecorino e aggiungetelo al composto.

In ultimo unite le zucchine con il porro che ne frattempo si saranno intiepiditi. Amalgamate delicatamente e versate il composto ottenuto in uno stampo per ciambella  (24-26 cm di diametro) precedentemente imburrato e cosparso di pangrattato.

Infornate a 180° per circa 30-35 minuti in modalità statica. come consiglio sempre, regolatevi col vostro forno e fate la prova stecchino.

Dopo la cottura lasciate intiepidire per 5-10 minuti e servite.

ciambella salata

Se vi piacciono le zucchine, scoprite tutte le mie ricette con questo gustoso ingrediente cliccando QUI.

<>

Se questa ricetta è stata di vostro gradimento e volete essere sempre aggiornati sulle nuove pubblicazioni, seguitemi anche sulle mie pagine social:Facebook,Google+TwitterInstagram e Pinterest

oppure

iscrivetevi alla mia NEWSLETTER cliccando QUI o al mio canale Youtube.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




*