Tortino morbido alle pere e cioccolato

Il tortino morbido alle pere e cioccolato è un dolce spettacolare quanto semplice. Servito tiepido a mio avviso dá il meglio di se poi lo accompagnate con una coulisse di frutti rossi ( trovate la ricetta della coulisse di fragole ad esempio al link che vi ho evidenziato)si esalta. Il cioccolato ha molte proprietà benefiche, aiuta il sistema cardiovascolare e l’umore. Infatti é un antidepressivo naturale ed é risaputo che abbassa la pressione arteriosa e aiuta pertanto il cuore. Se poi viene accoppiato con le pere il risultato è veramente unico. Questa ricetta é per circa 6/7 tortini ovviamente se ne volete di più dovrete adeguare le dosi. Si conservano in contenitore ermetico per qualche giorno e sono perfetti per la prima colazione.

Tortino morbido alle pere
Tortino morbido alle pere

Tortino morbido alle pere e cioccolato

Ingredienti:

  • 1 uovo
  • 60 gr di zucchero
  • 60 gr di  burro
  • 70 gr di farina 0
  • 60 gr di panna
  • 80 gr di cioccolato fondente nocciolato
  • 30 gr di latte
  • 1 cucchiaino di lievito
  • 1 cucchiaino di cacao amaro
  • 1 pera

Preparazione:

Tritate finemente il cioccolato fondente nocciolato sminuzzando accuratamente le nocciole,e poi fatelo fondere a bagno maria con il burro e lasciatelo intiepidire. In una terrina lavorate l’uovo con lo zucchero in modo da creare un composto chiaro e spumoso. Tagliate a pezzetti la pera ed unitela al composto. Aggiungete il latte e la panna e poi a pioggia la farina setacciata. Unite il cioccolato fuso con il burro ed infine lo lievito. Imburrate i pirottini di alluminio spolverateli con il cacao in polvere e riempiteli per 3/4. Infornate per circa 20 minuti a 170 gradi fino a che i nostri tortini saranno gonfi e sodi.

Se questa ricetta vi è piaciuta se l’hai provata lasciami un commento e non dimenticarti di venirmi a trovare su Facebook pronto e sfornato

 

Dolci, Torte

Informazioni su prontoesfornato

Sono Elisabetta, sono sposata e adoro il mio splendido marito Richi che mi ha spinto a cimentarmi in questa avventura. Ebbene sì il blog è tutta farina del mio sacco e ve lo assicuro per chi non é un asso al pc non é cosa da poco. Come potrete immaginare mi piace cucinare e soprattutto sperimentare. Grazie agli amici che si sono sottoposti a cene e pranzi perché le ricette prima di proporvele sono state sempre provate, e approvate grazie a voi per la fiducia accordatami.

Precedente Ragnetti di Halloween (ricetta originale) Successivo Cavolfiori gratinati ricetta semplice