Strudel di mele dolcissimo e facile da fare

Lo strudel di mele é un dolce tipico della tradizione tirolese tuttavia nulla vieta di gustarlo proprio nelle vostre case e fatto tutto da voi. Vi ho incuriosito volete provarci??? É semplice e la sua preparazione non vi porterà via troppo tempo ma vi farà fare un figurone.  La pasta che racchiude il ripieno dello strudel ho scelto di farla per ridurre i grassi tuttavia nulla vieta di utilizzare le paste sfoglie o brisé presenti sul mercato. Ovviamente se scegliete questa via considerate solo la parte relativa alla preparazione del ripieno.

Strudel di mele
Strudel di mele

Strudel di mele dolcissimo e facile da fare

Ingredienti:

Per la pasta sfoglia leggera

  • 250 gr di farina tipo 0 Manitoba
  • 50 gr di burro
  • latte qb
  • 1 pizzico di sale fino rosa dell’Himalaya
  • limone scorza

Per il ripieno dello strudel

  • 500 gr di mele Golden
  • 50 gr di uvetta
  • 20 gr di mandorle a scaglie
  • 1 cucchiaino colmo di zucchero finissimo
  • limone succo (per non fare scurire le mele)
  • 1 uovo per spennellare

Preparazione:

Fate sciogliere il burro a fuoco basso con un po’ di latte. Lavorate la farina con il burro fuso e il latte, aggiungete la scorza di limone grattugiato e il pizzico di sale, fino ad ottenere una palla liscia ed elastica. Avvolgete in pellicola trasparente e ponetela a riposare in frigo per una mezz’ora . Intanto pelate le mele, riducetele a tocchetti di grandezza medio piccola e raccoglierle in una ciotola, spolverate con lo zucchero e irrorate con il succo di limone. Fate rinvenire l’uvetta in una ciotola con acqua tiepida per una decina di minuti. Asciugatela ed unitela alle mele con le scaglie di mandorle. Ora trascorsa la mezz’ora stendete la pasta sfoglia leggera sulla carta da forno creando in un rettangolo sottile ma non troppo e nel centro ponete il ripieno dello strudel. Chiudete a rotolo lo strudel, aiutandovi con la carta da forno, ripiegando poi le estremità per evitare che il ripieno fuoriesca. Fare dei taglietti sulla sommità dello strudel. Spennellate con l’uovo sbattuto ed infornare per circa 45 minuti a 180 gradi sulla carta da forno. Servite lo strudel spolverato con lo zucchero a velo e buon appetito .

Se questa ricetta ti è piaciuta, se l’hai provata lasciami un commento e non dimenticarti di venirmi a trovare su Facebook sulla mia pagina Pronto e sfornato

 

 

 

Dolci, Dolci light, Finger food, San Valentino

Informazioni su prontoesfornato

Sono Elisabetta, sono sposata e adoro il mio splendido marito Richi che mi ha spinto a cimentarmi in questa avventura. Ebbene sì il blog è tutta farina del mio sacco e ve lo assicuro per chi non é un asso al pc non é cosa da poco. Come potrete immaginare mi piace cucinare e soprattutto sperimentare. Grazie agli amici che si sono sottoposti a cene e pranzi perché le ricette prima di proporvele sono state sempre provate, e approvate grazie a voi per la fiducia accordatami.

Precedente Pane grattugiato fatto in casa croccante e veloce Successivo Ricetta brodo vegetale fatto in casa