Pesto di zucca gialla ricetta facile

Adoro la zucca gialla in tutte le salse! La uso molto in cucina sia per preparazioni dolci che salate, ma vi posso assicurare che il Pesto di zucca gialla è una vera bontà. Potete utilizzare il pesto subito dopo la preparazione: per condire pasta o come condimento ad arrosto o crostini, oppure conservarlo in frigorifero all’interno di un contenitore ermetico per un paio di giorni. Se volete prepararne di più potete anche congelarlo all’interno di pratici contenitori in modo da averlo sempre pronto all’occorrenza.

Diamo inizio ai preparativi!!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gZucca gialla (Potete usare anche la rossa)
  • 70 gGherigli di noci
  • q.b.Parmigiano reggiano
  • 1Cipolla bianca
  • q.b.Sale
  • q.b.Olio di oliva
  • q.b.Pepe (Se gradite)
  • 6 foglieBasilico (Io mi faccio le scorte in estate e lo conservo in freezer in alternativa potete usare il prezzemolo)

Preparazione

Per preparare il pesto di zucca iniziate sbucciando la cipolla, poi affettatela finemente e fatela rosolare a fuoco dolce in padella con un filo d’olio. Intanto pulite la zucca, privatela della buccia, dei semi e filamenti interni, poi tagliate la polpa a cubetti. Quando la cipolla sarà diventata trasparente unite anche la zucca tagliata a cubetti, salate, pepate, coprite con il coperchio e fate cuocere per 15-20 minuti con un po’ di acqua. Quando sarà diventata bella morbida spegnete il fuoco e trasferitela nel bicchiere del mixer con noci, parmigiano e basilico. Iniziate a frullare aggiungendo olio di oliva a filo all’occorrenza e frullate fino a quando non avrete ottenuto una crema morbida e omogenea. Il pesto è pronto per essere utilizzato. Ricetta Bimby  Mettere nel boccale le noci: 5 sec. vel. 7.
Aggiungere la cipolla e il basilico: 5 sec. vel. 5.
Raccogliere sul fondo e aggiungere l’olio e il formaggio: 3 min. 100° vel. 1.
Aggiungere la zucca a pezzi: 25 min. 100° vel. 2. Salate e pepate.
Controllare di aver ottenuto un pesto denso e non troppo liquido, se necessario proseguire qualche altro minuto.
A piacere frullare per una consistenza più o meno cremosa.  

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Torta al latte caldo ricetta facile Successivo Spreco alimentare dal blog È pronto con Elisa

Lascia un commento