Pan di Spagna alto e soffice:ricetta come ottenerlo

Chi non ha mai sperato di ottenere un Pan di Spagna alto e soffice? In questa ricetta vi spiego come finalmente sono riuscita ad ottenerlo. Ci sono pochissime accortezze ed il gioco è fatto. Niente più riti propiziatori e danze dinanzi al forno….tutto sarà facile e con meno ansie. Potete utilizzare il pan di spagna come base per la realizzazione di torte e pasticcini ma anche per i muffin e aromatizzarle a proprio piacere.

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

Dosi per un diametro di 20 cm e alto 5

  • Uova 4
  • Farina 160 g
  • Zucchero 120 g

Preparazione

Procedimento

  1. Aprite le uova nella ciotola della planetaria e versate sopra lo zucchero semolato
    Iniziate a montare per almeno 15 minuti, alla velocità massima.
    Se disponete di un normale frullatore elettrico, allora montate il composto per almeno 20 minuti
    La massa sarà pronta quando  alzando la frusta, il composto sarà denso e sostenuto non deve cadere dal cucchiaio. Adesso setacciate la farina (se setacciate due volte è meglio)
    Spegnete la planetaria e versate la farina, in più riprese, sul composto di zucchero e uova.
    Con una spatola o un mestolo in legno, e con movimenti rotatori e delicati dall’alto verso il basso, amalgamate la farina al composto. Imburrate e infarinate una tortiera (le dosi consigliate sono adatte per una tortiera da 20 di diametro ) battendola poi a testa in giù per far cadere la farina in eccesso.

    Versate il composto lavorato nella tortiera e infornate in forno caldo per almeno 40 minuti, a 180 gradi forno statico.  In ogni caso, non aprite mai il forno nei primi 30 minuti di cottura o il vostro dolce si affloscerà al centro.  

    Solo dopo questo tempo potrete saggiare la cottura del vostro pan di spagna in due modi:
    1-le pareti del dolce tenderanno a staccarsi.

    2-Infilate uno stecco di legno nel pan di spagna, se asciutto la base è pronta, se ancora umido continuate la cottura.

    3-Sfornare il pan di spagna, attendere qualche minuto, poi sformare su un piatto per dolci per farlo raffreddare completamente. Non lasciate il vostro pan di spagna nello stampo perché raffreddandosi tenderà ad attaccarsi alle pareti.

    Potete gustare il vostro Pan di Spagna così soffice per la colazione o la merenda oppure farcire con creme a vostro piacimento.

    Potete seguire le mie ricette anche sulla pagina Facebook clicca e metti mi piace verrai aggiornato sempre

Ricetta Bimby

  1. Inserite nel boccale la farfalla mettete le uova intere aggiungete lo zucchero e monta 15Min. Vel. 3.

    Il risultato che dovete ottenere sarà un composto chiaro, spumoso e ben areato, molto più voluminoso rispetto a quello di partenza

    Adesso avete due opzioni:

    1-Con la farfalla sempre inserita, aggiungete la farina sempre prima setacciata due volte e  amalgamate 4 Min. Vel. 2

    2- Versate il composto montato e amalgamate con una spatola o con cucchiaio di legno con movimenti delicati dal basso verso l’alto.

    Procedete come la ricetta sopra.

Note

Potrete aromatizzare il vostro pan di spagna con qualche goccia di essenza alla vaniglia, la buccia di un limone o un’arancia aggiunti dopo che avrete montato le uova con lo zucchero.

Precedente Come pulire i Fuochi della cucina senza sforzi e con un ingrediente che tutti abbiamo in dispensa Successivo Pasta "pizza" pomodoro mozzarella e origano

Lascia un commento