Millefoglie con crema chantilly al caffè

Non potete non provare a fare la mia Millefoglie con crema chantilly al caffè. Sicuramente è un dolce classico della pasticceria italiana che io ho sempre guardato da lontano  perché un po’ mi spaventava realizzarlo handmade: mi sono subito ricreduta per via della  velocità e facilità nel realizzarlo! L’ unica accortezza? investire sulla pasta sfoglia: compratene una di una buona marca o meglio compratela in pasticceria se ne avete la possibilità. Proponendo la mia Millefoglie con crema chantilly al caffè per fine cena o pranzo il successo è assicurato, in più questo dolce vi da la possibilità di preparalo con largo anticipo (anche il giorno prima) e recuperare del tempo.

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6/8
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la base

  • 2 rotoliPasta Sfoglia
  • q.b.Zucchero a velo
  • q.b.Cacao amaro in polvere

Per la crema

  • 60 gFarina
  • 2Uova
  • 120 gZucchero a velo
  • 1 tazzaCaffè ristretto (Freddo)
  • 500 mlLatte
  • 250 gPanna da montat

Preparazione

  1. Iniziate a preparare la crema. In un pentolino sbattete le uova con lo zucchero, il latte, il caffè e la farina setacciata, portate sul fuoco e lasciate addensare a fiamma dolce, mescolando di tanto in tanto. Trasferite la crema ottenuta in una terrina di vetro e lasciate raffreddare completamente. Nel frattempo montate la panna con l’aiuto di uno sbattitore elettrico, appena la crema sarà completamente fredda, versate la panna a cucchiaiate sulla crema facendo dei movimenti dal basso verso l’alto, man mano aggiungete l’altra.
    Stendete la pasta sfoglia su un piano e ritagliate  3 rettangoli uguali, trasferiteli poi sulle leccarde del forno rivestite di carta forno.
    Bucherellate la loro superficie con i rebbi di una forchetta, spennellate con del latte e spolverizzate con lo zucchero a velo. Cuocete le sfoglie in forno già caldo a 200 °C per 15 minuti o fin quando non si gonfieranno e la loro superficie risulterà dorata.
    Lasciatele poi ben raffreddare.
    Assemblate ora la millefoglie. Metttete la prima sfoglia su un piatto di portata in cui avrete spalmato un cucchiaio di crema per far aderire bene la prima sfoglia sul piatto.
    Utilizzate una sac à poche per ricoprire la superficie con la crema pasticcera.
    Alternate le sfoglie con la crema e terminate con lo strato di sfoglia. Decorate la vostra millefoglie alla crema con zucchero a velo,o noccioline tritate o con dei ciuffetti di panna montata o come me zucchero a velo e cacao in polvere alternando, quindi mettete in frigo almeno per un’ora prima di portare il dolce in tavola.

Ricetta Bimby per la crema

  1. Nel boccale del bimby versate il latte, lo zucchero, le uova, la farina e il caffè 7 min. 90 gradi vel.4
    Trasferite la crema ottenuta in una terrina di vetro e lasciate raffreddare completamente.
    Montate la panna nel boccale, mi raccomando dovrà essere fredda. Inserite la panna e aumentate da vel. 1 a vel. 6 pian piano per 1 min. Versate la panna a cucchiaiate sulla crema facendo dei movimenti dal basso verso l’alto, man mano aggiungete l’altra. Inserite tutta la crema è una volta mescolata è pronta la vostra Crema chantilly al caffè’.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Crema di fragole ricetta senza uova Successivo Ricetta dolce al cucchiaio con crema di fragole e panna ricetta facile

Lascia un commento