Pesce spada in salsa dorata

Oggi abbiamo passato il pomeriggio al mare, perché qui in Sardegna succede così. Il sole riscalda i cuori, allontana i cattivi pensieri e rallegra gli spiriti. Noi sardi siamo fatti di sole e di mare, questo ci rende così accoglienti, sorridenti e fieri e restare chiusi in casa in una giornata come questa era impensabile, non potevamo di certo non approfittare! Ma prima di uscire la mia cucina ha lasciato libero accesso a questo scorcio di primavera e quello che è nato è un piatto che racchiude i colori, i profumi e il temperamento di questa terra. “Pesce spada in salsa dorata“…lo abbiamo chiamato così. E’ una vinagrette che accompagna in maniera sublime morbide fette di pesce spada affumicato.
Ormai in cielo splende sinuosa e ammiccante la luna ma voi potete conservare la ricetta per domani. Anzi vi consiglio di iniziare subito a prepararla.
Vi racconto come fare…

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Porzioni2 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 8 fettePesce spada affumicato
  • 1 spicchioAglio
  • 1 cucchiainoSenape dolce
  • 2 cucchiaiSucco di limone
  • 2 cucchiainiMiele di arancio
  • 100 mlOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe nero

Strumenti

  • 1 Ciotola
  • 1 Frullatore a immersione
  • Pellicola per alimenti
  • 1 Piatto da portata

Preparazione

  1. Spada in salsa dorata

    Per la preparazione di questo piatto vi sarà sufficiente il tempo di marinatura del pesce e qualche minuto di preparazione.

    Cominciate preparando una semplice Vinagrette al limone. Vi consiglio di prepararla in anticipo, perchè conservata in frigo ben chiusa vi durerà qualche giorno, inoltre questo vi premetterà di averla pronta anche per dare risalto a una semplice insalata preparata all’ultimo momento.

    Procedete lavando molto bene il limone, preferitene uno da agricoltura biologica e non perché va di moda ma semplicemente perché il vostro organismo apprezzerà la mancanza di sostanze chimiche e soprattutto il gusto sarà sicuramente migliore! A questo punto grattugiate tutta la buccia avendo cura di non asportare anche la parte bianca.

    Infine versate il tutto nel bicchiere del mixer a immersione a cui andrete ad aggiungere due cucchiai da cucina di succo di limone, un cucchiaino da caffè di senape dolce (potete usare anche la classica, sebbene vi consiglio di dimezzare ancora la quantità di succo di limone altrimenti il gusto diventerebbe troppo acidulo e conseguentemente il sapore del pesce verrebbe completamente annullato), e due cucchiaini di miele d’arancio. Tritate finemente uno spicchio piccolo di aglio e unite al resto degli ingredienti. A questo punto accendete il mixer e a filo fate scendere l’olio extravergine d’oliva, emulsionate tutto per un minuto e la vostra vinagrette è pronta!

    Ora potete dedicarvi alla marinatura: immergete bene le fette di pesce spada nell’emulsione ottenuta in modo che ne sia avvolto completamente. Un’ ora circa di marinatura sarà sufficiente per dare un gusto più fresco e soprattutto esaltare la delicatezza del pesce spada in salsa dorata.

    Impiattate su un letto di radicchio e servite .

    Buon appetito

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Ali di pollo in pastella. Successivo Sformato di patate con prosciutto e provola affumicata.

Lascia un commento