Parmigiana di melanzane impanate

Avete mai sentito parlare di food porn? Detta così farebbe pensare a chissà quale sconceria e invece no! Cioè non nel comune senso del termine, perché poi se vogliamo con food porn non parliamo di cose prettamente sane, no… Però parliamo di cose BUONE! Ecco food porn raccoglie tutte quelle pietanze che solo a pensarci vi fanno aumentare la salivazione a mille e provare un senso di goduria e soddisfazione quando le mangiate. Per me un Food Porn è questo: la parmigiana di melanzane impanate! Oggi vi racconto la mia ricetta che non è la classica versione e non pretende di essere un esempio ma solo un alternativa a quella che già tutti, sicuramente, conoscete. Se vi sentite pronti ad infrangere un pochino le regole allacciate i grembiuli e accendete i fornelli! Si parte!

parmigiana
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per le melanzane

  • 2Melanzane tonde
  • 350 gPangrattato
  • 3Uova
  • 200 gParmigiano Reggiano DOP
  • 1/2 lOlio di semi di arachide

Per il sugo

  • 500 gPomodori di Pachino
  • 1Cipolla piccola
  • 1 spicchioD’aglio
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • 6 foglieBasilico
  • 1 spicchioNoce moscata
  • 1 pizzicoPepe nero
  • 30 gBurro
  • q.b.Sale
  • 1 bustinaZafferano

Besciamella

  • 1/2 lLatte
  • 50 gBurro
  • 2 cucchiaiFarina
  • 1 pizzicoSale
  • 1 pizzicoNoce moscata

Strumenti

  • 1 Teglia
  • 1 Padella per friggere
  • 1 Tegame in acciaio
  • 1 Tagliere
  • 1 Coltello
  • 1 Frusta a mano
  • 1 Tegamino
  • 1 Ciotola
  • 1 Carta assorbente
  • 1 Piatto

Preparazione

  1. Prima di tutto vi consiglio di preparare il sugo, così mentre cuoce potrete friggere la melanzane.

    Affinché il lavoro sia più agevole vi consiglio di lavare i pomodorini e metterli nel boccale del frullatore a immersione, sicuramente riuscirete e ridurre i tempi di preparazione. Fatto questo tritate finemente la cipolla, l’aglio, e il prezzemolo; mettete un filo d’olio nella padella e accendete il fuoco. Fate soffriggere leggermente gli odori e aggiungete i pomodorini passati, il burro e il basilico. Lasciate cuocere lentamente fino a che il sugo non si rapprenderà un po’. A fine cottura unite la noce moscata, un pizzico di pepe nero, il sale e per ultimo lo zafferano.

    Mentre il sugo cuoce preparate le melanzane. Dovete, semplicemente, impanarle e friggerle. Prima di tutto tagliatele a fette sottili di circa mezzo centimetro, bagnatele nell’uovo che avrete precedentemente sbattuto e poi passatele nel pangrattato. Ricordate di controllare la temperatura dell’olio. Sempre intorno ai 170° per assicurarvi un’ottima frittura, altrimenti rischiate di bruciarle se è troppo caldo o di inzupparle di olio se troppo freddo. Man mano che saranno pronte poggiatele per qualche minuto sulla carta assorbente, al fine di eliminare l’olio in eccesso.

    A questo punto potete preparare la besciamella. Mettete sul fuoco un pentolino e fate sciogliere il burro, aggiungete il sale, la noce moscata e la farina. Mescolate con cura con una frusta a mano, al fine di evitare che si formino i grumi, aggiungete a filo il latte senza smettere di mescolare e portate ad ebollizione. Quindi lasciate cuocere ancora per un minuto e spegnete il fuoco.

    Ora non vi resta che assemblare la vostra parmigiana: per iniziare cospargete di sugo il fondo della teglia, aggiungete due o tre cucciai di besciamella e una bella spolverata di parmigiano, successivamente adagiate le fette di melanzana e coprite completamente il fondo e ripetete l’operazione fino a terminare le fette, per finire chiudete con una buona dose di sugo, besciamella e tanto parmigiano. Dopodiché infilate in forno preriscaldato a 180° per circa 15 minuti.

    Al termine della cottura lasciate riposare la vostra parmigiana di melanzane impanate almeno un’oretta in forno, questo permetterà di assaporare meglio il piatto e di esaltarne ogni sfaccettatura.

    Buon appetito.

Precedente Tortellini con crema di funghi champignon e pane tostato Successivo Patate al forno con funghi cardoncelli e speck

Un commento su “Parmigiana di melanzane impanate

Lascia un commento