Gnocchi di patate con zucchine e uova

Quando ho un po’ di fretta, il tempo stringe e mio figlio non ha nessuna intenzione di pazientare, questa ricetta è sempre la mia ancora di salvezza, gnocchi di patate con zucchine e uova, buoni, gustosi, facilissimi da preparare, con pochi ingredienti ma essenziali e senza nulla da aggiungere. Ci sono le verdure, ci sono le uova col giusto apporto di proteine e non mancano i carboidrati…quelli buoni!
A questo punto grembiuli allacciati e pronti ai fornelli!!!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1zucchina
  • 1/2cipolla
  • 2Uova
  • q.b.Aglio in polvere
  • 400 gGnocchi di patate
  • q.b.Sale
  • q.b.Olio extravergine d’oliva

Strumenti

  • 1 Pentola
  • 1 Padella
  • 1 Coltello
  • 1 Tritatutto
  • 1 Schiumarola

Preparazione

  1. Come vi anticipavo nell’introduzione, preparare gli gnocchi di patate con zucchine e uova è veloce e semplice, infatti nel frattempo che porterete l’acqua ad ebollizione il vostro condimento sarà già pronto , quindi il mio consiglio è quello di iniziare proprio mettendo sul fuoco la pentola per la pasta. Subito dopo passate alla preparazione delle zucchine. Se avete un affetta verdure sarà perfetto, ma andrà benissimo anche un tritatutto o un semplice coltello. La cosa importante è che le zucchine vengano tagliate a julienne o a pezzetti piccoli perché questo vi garantirà in primo luogo una cottura veloce e poi la giusta cremosità.

    Una volta che avrete tagliato le verdure aggiungete la cipolla tritata, una spolverata di aglio in polvere, un filo d’olio e un pizzico di sale. Ponete sul fuoco e fate cuocere lentamente fino a che le zucchine appariranno morbide e cremose. A questo punto spegnete il fornello e se l’acqua in pentola ha raggiunto la giusta temperatura versate gli gnocchi. Nel frattempo, in una ciotola, sbattete due uova e tenetele a portata di mano.

    Fate molta attenzione con la cottura degli gnocchi, ricordate che la regola prevede che vengano tolti dall’acqua man mano che salgono in superficie. Per farlo aiutatevi con una schiumarola.

    Versateli all’interno della padella, fateli saltare per qualche secondo a fuoco molto basso e aggiungete le uova, lasciate cuocere ancora per pochi secondi e spegnete il fuoco. Continuate a mescolare fino a quando l’uovo non inizierà a rapprendersi un po’ formando una cremina densa e liscia, a questo punto il vostro piatto è pronto. Se volete potete insaporirlo ancora con una leggera spolverata di pepe nero.

    Buon appetito.

Precedente Lumache con sugo di pomodorini freschi Successivo Biscotti con nocciole, mandorle e cioccolato

Lascia un commento