Spaghetti alla rana pescatrice

Eccomi qui, sembra passata una vita dall’ultima volta che ho aggiornato il blog. Purtroppo ho lavorato tantissimo, ho avuto una brutta delusione da una persona che reputavo importante e che invece mi ha lasciata di punto in bianco senza spiegazioni. Credevo di non superarla e invece eccomi qui!
Per qualche tempo ho accantonato la cucina anche perchè mi si era letteralmente chiuso lo stomaco…comunque ho avuto la dimostrazione di essere molto più forte di quello che pensavo e quindi sono tornata con una nuova ricetta di pesce velocissima e dal sapore delicatissimo.

Spaghetti alla rana pescatrice

SPAGHETTI ALLA RANA PESCATRICE

Ingredienti per 3 persone

– 250 gr di spaghetti
– 150 gr di rana pescatrice
– 200 gr di pomodori pelati
– un cucchiaio di prezzemolo tritato
– 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
– uno spicchio d’aglio
– sale qb

Procedimento

Mettete sul fuoco l’acqua per la pasta e salatela.
Scaldate l’olio in una padella, soffriggeteci l’aglio tritato e quando sarà dorato, aggiungete i pomodori pelati schiacciati con una forchetta.
Nel frattempo lessate gli spaghetti e a 5 minuti dalla fine della cottura aggiungete la rana pescatrice tagliata a pezzetti nel sugo. Salate quanto basta.
Scolate gli spaghetti e metteteli nella padella, saltateli e servite con una spolverata di prezzemolo fresco tritato.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Vellutata di zucca profumata alla cannella Successivo Torta di mele e cannella

8 commenti su “Spaghetti alla rana pescatrice

  1. Ciao mi fa piacere che sei ritornata..ringrazia Dio che lavori tanto con questa crisi e che ti sei tolta una persona che non ti meritava dai piedi,scatole o altro :)..si chiude una porta e si apre un portone vedrai dai tempo al tempo.La rana pescatrice è troppo saporita..la adoro!!Un sughetti speciale complimenti!!Ti auguro tutto il bene possibile noi donne siamo super forti ciaoo

    • Da una parte si, è una fortuna che me ne sia liberata ora piuttosto che più avanti!!! 😉
      Fortunatamente la cucina è un po’ come una grande amica, non delude mai!!! 🙂

  2. ma certo che sei forte,non ti conosco personalmente,ma so per certo che le delusioni vanno affrontate e superate!!!noi donne siamo forti :-)!!!cucina che ti passa,io ho sempre fatto così cara……e poi se cucini una pasta così buona come fai a non mangiarla???????bravissima e buon inizio di settimana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.