Ravioli verdi di spinaci alla ricotta

Quasi due settimane di silenzio stampa per un determinato motivo.
Mi sembra ieri quando raccontavo che stavo cercando casa. Non avendo tempo libero durante la settimana ho decicato tutti i miei sabati in giro con agenti immobiliari senza però trovare nulla di interessante (e soprattutto a prezzi ragionevoli).
Giusto venerdì scorso avevo deciso di prendermi un periodo di pausa, insomma, 12 case scartate non sono poche tenuto conto che il paese dove abito è piccolissimo!!
Nel frattempo, però, un’altra agenzia ha fissato un appuntamento con mio padre per sabato pomeriggio perchè una delle case che non avevo minimanente considerato (era troppo cara) era scesa parecchio di prezzo in quanto i vecchi proprietari avevano la necessità di vendere al più presto.
Morale della favola, ho visto la casa sabato pomeriggio, mi piaciuta tantissimo, così lunedì ho fatto la proposta e ieri mi è stata accettata!!!

Quindi è ufficiale: ho trovato la casa dei miei sogni ad un prezzo ben al di sotto del budget che avevo stanziato.
E la cosa bella è che questa casa è già perfetta così, non ci sono lavori da fare ma semplicemente arredarla…più semplice di così non si può! 🙂
E giusto per stare in tema della semplicità ecco qui dei ravioli verdi alla ricotta, una vera delizia!!!!

Dettaglio

RAVIOLI VERDI DI SPINACI ALLA RICOTTA

Ingredienti per 24 ravioli

Per la pasta fresca agli spinaci:
– 200 gr di farina
– 100 gr di spinaci freschi (in alternativa vanno bene anche quelli surgelati)
– un uovo
– sale qb

Per il ripieno:
– 200 gr di ricotta
– 2 cucchiai di parmigiano
– sale e pepe qb

Procedimento

Lessate gli spinaci in acqua bollente salata per 4-5 minuti. Scolateli e lasciateli raffreddare.
Una volta che gli spinaci si saranno raffreddati, strizzateli e sminuzzateli finemente con un coltello.
In una ciotola versate la farina, gli spinaci, l’uovo ed un pizzico di sale. Impastate bene, formate un panetto, avvolgetelo con la pellicola trasparente e lasciatelo riposare per una mezzoretta.
Amalgamate la ricotta con il parmigiano ed un pizzico di sale e pepe.
Riprendete l’impasto e stendetelo dello spessore che preferite (io ho usato il penultimo).
Disponete la ricotta in mucchietti distanziati fra di loro aiutandovi con due cucchiaini su una sfoglia e ricopritela con un’altra sfoglia di pasta.
Con l’aiuto di uno stampino (nel mio caso) o di una rotella taglia pasta ritagliate i ravioli alla ricotta.

Ravioli crudi

Cuocete i ravioli verdi di spinaci alla ricotta in acqua bollente e salata per circa 2-3 minuti (dipende da quanto è spessa la sfoglia), scolateli e conditeli a vostro piacimento.
Io ho usato un sughetto di pomodori freschi a pezzettoni molto semplice, però sono buonissimi anche con burro e rosmarino o con la panna.

Ravioli cotti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Crostata alla marmellata Successivo Verdure croccanti al forno

18 commenti su “Ravioli verdi di spinaci alla ricotta

  1. Auguroni allora tesoro! Sono davvero felice per te!! Io ancora non ho girato per la casa…ma mi fa paura solo il pensiero di doverci andare 🙂 Bravissima per questi ravioli…fanno davvero gola! Ne prenderei un bel piattino volentieri! 🙂 Baciotti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.