Plumcake all’uva

Plumcake all'uva

Qualche giorno fa mi sono accorta che mia mamma aveva comprato davvero tanta uva, noi in casa la adoriamo, però quando è troppa in qualche modo va smaltita altrimenti rischia di stufare.
Ne ho approfittato per fare un plumcake all’uva!
Devo dire che è stato un azzardo perchè non ho mai usato un frutto molto acquoso per un dolce da forno, eppure il risultato è stato ottimo. La cosa più noiosa, senza dubbio, è togliere ogni singolo semino dagli acini ma vedrete che la pazienza nel farlo verrà premiata!

PLUMCAKE ALL’UVA

Ingredienti per 10 persone

– 500 gr di uva bianca soda
– 200 gr di farina 00
– 50 gr di fecola di patate
– 4 uova
– 100 gr di burro
– 100 gr di zucchero
– una bustina di lievito per dolci
– scorza grattuggiata di limone
– un pizzico di sale
– zucchero a velo

Procedimento

Lavate e asciugate l’uva, tagliate gli acini a metà e togliete i semini.
Accendete il forno a 180°. Sbattete le uova con lo zucchero ed il sale fino ad ottenere un composto soffice e chiarissimo. Aggiungete il burro fuso e fatto raffreddare e la scorza di limone grattuggiata.
Aggiungete la farina e la fecola setacciate con la bustina di lievito ed amalgamate bene.
Infine aggiungete l’uva e versate il composto in uno stampo per plumcake foderato con carta da forno.
Cuocete per circa 45 minuti (fate comunque la prova dello stecchino perchè ogni forno è diverso).
Sfornate, fate raffreddare e spolverizzate il plumcake all’uva con lo zucchero a velo.

Plumcake dettaglio

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Vellutata di zucchine e piselli profumata al basilico Successivo Finto fritto di anelli di totano

4 commenti su “Plumcake all’uva

  1. io non ho mai preparato nulla con l’uva….mi piace il frutto,ma solo il frutto…però l’aspetto è davvero fantastico!!!era buono???perchè mi ha incuriosito e anche mia madre ha comprato uva in quantità industriale e sta diciamo quasi per andare…ihihih!!!lo voglio provare….ciao bella buona giornata!!

    • Ciao Cristina! Era buonissimo!!!! Se posso darti un consiglio, passa l’uva nella farina altrimenti ti succede come a me che è finita tutta sul fondo! Buono com’era, però l’abbiamo mangiata tutta lo stesso!!!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.