Lasagne al pesto

Il caldo è decisamente arrivato, quindi a brevissimo dirò addio al forno per qualche tempo altrimenti potrei rischiare il linciaccio da parte di mio papà! 😉
Per chiudere la stagione del forno ecco le lasagne al pesto. Non le avevo mai fatte e si sono rivelate una bella scoperta. Veloci e cremosissime come piacciono a me!
Ho preso la ricetta direttamente dalla confezione delle lasagne sottili Barilla e nel mio caso ho usato due vasetti di pesto pronto da 190 gr ciascuno. Pur avendo una foresta di basilico sul balcone mi sembrava uno spreco cuocere il pesto fresco in forno.

Lasagne al pesto

LASAGNE AL PESTO

Ingredienti per 6 persone

– 250 gr di lasagne secche (io ho usato quelle sottili Barilla)
– 2 vasetti di pesto pronto o 400 gr di pesto fatto in casa

– 250 gr di patate
– 200 gr di fagiolini
– 60 gr di parmigiano

Per la besciamella:
– 800 ml di latte
– 50 gr di farina
– 50 gr di burro
– sale e noce moscata qb

Procedimento

Lessate le patate ed i fagiolini separatamente. Quando saranno cotti, pelate le patate, tagliatele a cubetti e tagliate a tocchetti anche i fagiolini.
Preparate la besciamella iniziando a scaldare il latte. A parte sciogliete il burro in un pentolino ed aggiungeteci la farina facendola tostare per circa 2 minuti.
Lontano dal fuoco unite poco per volta il latte mescolando bene con una frusta per evitare la formazione di grumi.
Rimettete la besciamella sul fuoco e portate ad ebollizione. Cuocete finchè non si sarà addensata. A questo punto spegnete il fuoco ed aggiungete sale e noce moscata a vostro piacere.
Fate intiepidire la besciamella ed unitevi il pesto, le patate e i fagiolini mescolando bene.
Versate un paio di cucchiai di salsa al pesto sul fondo di una teglia rettangolare e ricoprite con le sfoglie di lasagne.
Cospargete le sfoglie con un altro strato di salsa e spolverate con il parmigiano.
Ripetete l’operazione fino ad esaurire gli ingredienti (verrano circa 5 strati) usando più parmigiano sull’ultimo strato per fare la crosticina.
Cuocete le lasagne al pesto a 220° per 25-30 minuti e prima di servirle lasciatele riposare 5 minuti nel forno spento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Focaccia farcita con prosciutto, mozzarella e peperoni Successivo Penne ricce con tonno, pesto e pomodorini

10 commenti su “Lasagne al pesto

  1. non le avevi mai fatte???io le amo ed è stato il primo post del mio blog!io ci metto la mozzarella e kg di pesto,mi piace la tua con i fagiolini epatate….proprio genovese diciamo!!!!!adoro…la voglio fare così,nei prossimi giorni tanto io il forno lo uso sempre!!anche d’estate,non mi ferma nessuno ihihihih

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.